rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Verso le elezioni / Predappio

Elezioni a Predappio, c'è anche la lista civica "Cittadini del mondo": "Serve rinnovamento"

Dopo quella di centro destra del sindaco uscente Roberto Canali e quella di centro-sinistra, che ancora deve indicare un nome, ecco "Cittadini del mondo"

Una terza lista scende in campo in vista delle prossime elezioni amministrative a Predappio. Dopo quella di centro destra del sindaco uscente Roberto Canali e quella di centro-sinistra, che ancora deve indicare un nome, ecco "Cittadini del mondo", progetto politico nato da alcuni anni su iniziativa del predappiese Giuseppe Bertini, che ha raccolto attorno a sé "un gruppo di persone animate dal desiderio di rinnovamento e impegno civico predappiesi".

Anche se la vocazione del “Cittadini del mondo” è di carattere nazionale, "riteniamo che l’imminente tornata elettorale sia un banco di prova significativo su scala territoriale, partendo proprio dalle elezioni per il Comune di Predappio - spiegano dal gruppo civico -. “Cittadini del mondo” ha come missione quella di puntare a una società più giusta, capace realmente di mettere al centro di tutto le persone e i territori, sia in chiave di amministrazione della quotidianità, sia in termini di progetti di sviluppo".

"La decisione di partecipare alle elezioni amministrative di giugno con una lista civica, da costruire insieme a cittadini e altre forze presenti nel territorio, nasce dalla volontà di realizzare un vero rinnovamento della classe dirigente locale, per fare uscire Predappio dall’immobilismo in cui si trova, unendo le forze migliori in un progetto di sviluppo forte, equo e sostenibile - viene rimarcato -. Impegno civico, rinnovamento, priorità alle persone e alle famiglie sono le parole chiave che vorremmo condividere con persone, associazioni e anche partiti che, in chiave assolutamente civica, vogliano costruire una proposta di futuro migliore per il Comune di Predappio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Predappio, c'è anche la lista civica "Cittadini del mondo": "Serve rinnovamento"

ForlìToday è in caricamento