rotate-mobile
Verso le elezioni / Santa Sofia

Elezioni a Santa Sofia, confronto con i candidati sindaci: le cinque priorità di Cna

Nel corso della serata Villiam Antonelli, presidente Cna Area Colline forlivesi, alla presenza di altri imprenditori del territorio, ha presentato le proposte dell’associazione ed avanzato richieste a favore del sistema imprenditoriale locale

Prosegue il ciclo di incontri che la presidenza di Cna Colline forlivesi ha avviato con i candidati a sindaco dei dieci comuni nei quali si voterà l’ 8 e il 9 giugno. Il secondo appuntamento si è tenuto lunedì a Santa Sofia ed ha coinvolto i due candidati, Flavio Foietta, per la lista “Santa Sofia Flavio Foietta Sindaco” e Ilaria Marianini, per la lista “Santa Sofia conSenso Comune”. Nel corso della serata Villiam Antonelli, presidente Cna Area Colline forlivesi, alla presenza di altri imprenditori del territorio, ha presentato le proposte dell’associazione ed avanzato richieste a favore del sistema imprenditoriale locale.

Cinque i temi ritenuti fondamentali da Cna per il consolidamento del territorio: “politiche sovracomunali, fiscalità locale, semplificazione amministrativa, sostegno alle imprese e lavoro e la lotta all’abusivismo e la sicurezza”. Gli interventi di alcuni degli imprenditori presenti hanno posto all’attenzione dei candidati problematiche particolarmente sentite tra cui “l’attenzione alle politiche per la tutela delle piccole e medie imprese, la difficoltà di reperimento di manodopera e la necessità di proseguire nell’opera di promozione e valorizzazione del territorio”. I candidati hanno riconosciuto come le tematiche avanzate corrispondano a criticità reali ed hanno dichiarato la propria disponibilità nel collaborare con Cna per individuare le migliori soluzioni.

La presidenza di Cna Colline forlivesi ha chiuso l’incontro con un “augurio di buon lavoro ed una richiesta di fattiva disponibilità indipendentemente dai ruoli, di maggioranza ed opposizione, che ciascuno ricoprirà nella prossima amministrazione. Cna Forlì-Cesena fa sapere che “continuerà a incontrare tutti i candidati e lo farà presentando una piattaforma unica, supportata da una campagna di comunicazione, imperniata sullo slogan “Cna lo fa””. Inoltre continuerà “a presidiare i temi importanti per le imprese in maniera continuativa durante l’intero mandato, a partire da una forte convinzione: solo se politica, cittadini e imprese hanno una visione e un orizzonte comune, si potranno raggiungere importanti risultati per il territorio. Siamo tutti noi a fare la differenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Santa Sofia, confronto con i candidati sindaci: le cinque priorità di Cna

ForlìToday è in caricamento