rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Politica

Elezioni, Alice Buonguerrieri (FdI) ha firmato le proposte del sindacato Ugl Romagna

“Condivido in toto le priorità messe in riga dal sindacato: favorire le politiche del lavoro e il sostegno alle imprese, garantire l'ammodernamento infrastrutturale dei territori"

Alice Buonguerrieri, coordinatrice provinciale Forlì-Cesena di Fratelli d'Italia e candidata del centrodestra nel collegio di Ravenna per la Camera, nonché candidata di Fratelli d’Italia nel collegio plurinominale della Romagna, ha firmato questa mattina a Forlì nella sede dell'Ugl il protocollo elettorale contenente le proposte ai partiti che il sindacato ha presentato nei giorni scorsi all'opinione pubblica.

“Condivido in toto le priorità messe in riga dal sindacato: favorire le politiche del lavoro e il sostegno alle imprese, garantire l'ammodernamento infrastrutturale dei territori e del Paese, la sicurezza in generale, avviare la radicale modifica del reddito di cittadinanza e assicurare l'autonomia energetica. Sono tutti punti, e aggiungo il sostegno alla natalità ed alle famiglie, che sposo in pieno. Sono priorità che sostengo ogni giorno negli incontri con le comunità, le associazioni e il mondo produttivo e delle professioni in questa campagna elettorale”: commenta Alice Buonguerrieri.

“Come Ugl Romagna abbiamo chiesto ai candidati alle elezioni politiche del 25 settembre 2022 di sottoscrivere un impegno concreto per il futuro e lavorare in parlamento per adottare quelle necessarie misure, da noi auspicate e inserite nero su bianco nel documento di oggi, che possano garantire una solida ripresa economica, il sostegno ai lavoratori ed alle famiglie, nella consapevolezza che ammodernare il Paese e raggiungere l'autonomia energetica e l' approvigionamento delle fonti non è più un auspicio, è una necessità”: commenta Filippo Lo Giudice, segretario territoriale di Ugl Romagna.

Da parte sua, Alice Buonguerrieri ha garantito un'attenzione costante alle istanze del territorio spiegando che proprio in quest'ottica va anche il radicamento del partito in tutta la provincia in cui crescono le adesioni e i circoli di Fratelli d'Italia ormai arrivati a ben 15 sui 30 comuni di Forlì e Cesena: “Radicarsi nel territorio, ascoltare le comunità, battersi per i cittadini. È già questa la nostra linea d'azione. Una attenzione ed un impegno che non verranno meno nemmeno domani, all'indomani del voto”: assicura la coordinatrice provinciale di Fratelli d'Italia.

Un proposito che Filippo Lo Giudice accoglie positivamente: “Abbiamo chiesto ai candidati di sottoscrivere in parte o in toto le nostre proposte, vincolandoli ad un vero e proprio patto con il sindacato e l’opinione pubblica per l'intera durata del mandato parlamentare. Anche in questo l'Ugl sarà parte sociale sempre presente”: conclude il segretario territoriale di Ugl Romagna, Filippo Lo Giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Alice Buonguerrieri (FdI) ha firmato le proposte del sindacato Ugl Romagna

ForlìToday è in caricamento