Elezioni, Anna Rita Balzani al club ForzaSilvio 2.0

Martedì sera presso i locali del Club Forzasilvio Forli 2.0, gli iscritti hanno incontrato la candidata Balzani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Martedì sera presso i locali del Club Forzasilvio Forli 2.0, gli iscritti hanno incontrato la candidata Balzani.
La finalita' era quella di condividere le strategie politiche che da qui al 25 maggio dovranno portare la coalizione di centrodestra a ribaltare la governance della citta' di Forli, perennemente congelata su Giunte di sinistra. L' incontro e' stato oltremodo positivo con spunti critici interessanti e con gli iscritti che hanno manifestato con franchezza e senza fronzoli la volonta' di rinnovamento di cui si sente bisogno in citta'. Dal Presidente Alessandro Leardini, sono giunte sollecitazioni a rimarcare temi cari al centrodestra dai quali non si puo' prescindere.
In particolare, per la famigerata TASI, dalla nostra coalizione, deve giungere forte un segnale che per Forli non deve superare la soglia minima prevista del 2,5%. Questa sarebbe una proposta chiara ed inquivocabile da confrontare la proposta di Drei. Far risparmiare ai cittadini forlivesi qualche centinaia di euro, ci pare gia' un modo per differenziarci. La sicurezza e' stato un altro tema trattato ampiamente e nella Forli' che vorremmo, e' stata analizzata la volonta' di ricondurla ad una citta' che non si puo' permettere 5 furti in media ogni giorno.
Altro tema in evidenza e' stato quello del centro storico abbandonato e da rilanciare con misure urgenti e non piu' rinviabili. Tutti i Candidati di Forza Italia cooptati in lista alle Comunali dal Club ForzaSilvio Forli 2.0 hanno preso la parola ed hanno intavolato uno scambio di opinioni/sollecitazioni davvero costruttivo.
In particolare Lauro Biondi, dall' alto della sua esperienza passata, ha espresso la necessita' che la citta' torni ad investire in opere pubbliche necessarie allo sviluppo, togliendo fondi ad una spesa improduttiva oramai non piu' sostenibile e che  troppo ha a che fare con clientele di parte. In sintesi, tutti i partecipanti hanno rivolto un apprezzamento al lavoro sin qui svolto dalla Balzani, relativamente al suo approccio sullo scenario politico.
Ora pero' non basta piu'. L' invito forte ed inequivocabile giunto dagli iscritti d' ora in poi e per tutta la campagna elettorale, e' stato quello di un cambio di marcia coraggioso che debbe vedere una persona intelligente come la Balzani, individuare 3/4 argomenti che ci differenzino sostanzialmente dal voluto basso profilo della squadra di Drei, e soprattutto dai competitor riconducibili alla lista grillina, pronta alla protesta, ma non altrettanto al Governo di una citta'. Con queste prerogative, ribadito il sostegno che il Club sara' a fianco della candidata in maniera costante e coerente, si puo' condurre una campagna porta a porta in mezzo alla gente con in serbo il sogno realizzabile: cambiare Forli per farla diventare piu' bella..
 

Torna su
ForlìToday è in caricamento