Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica Bertinoro

Elezioni, Asioli (Bartnora): "Alle sfilate della politica preferisco il contatto con la gente"

Così il candidato sindaco della lista Bartnora, Barbara Asioli, a pochi giorni dalla chiamata al voto

"Alle sfilate della politica preferisco il contatto genuino con la gente, il confronto diretto sulle proposte concrete e i problemi reali del mio Comune". Così il candidato sindaco della lista Bartnora, Barbara Asioli, a pochi giorni dalla chiamata al voto. Espone Asioli: "Se c’è una cosa di cui vado fiera e che ho imparato in queste intense settimane di campagna elettorale è il fatto che ciò che conta, in una competizione amministrativa piuttosto che nella gestione della “cosa pubblica” non sono le appartenenze di partito o le ideologie politiche di questa o quella colazione, dell’una o dell’altra lista di candidati, ma il valore delle singole persone, il buon senso e la validità delle proposte di governo di chiunque vinca le prossime elezioni".

"In questi ultimi giorni di competizione in cui il tempo tende a rarefarsi e a perdere la propria consistenza mentre gli appuntamenti si accavallano con diffuso entusiasmo, c’è chi - legittimamente - preferisce sposare le vecchie abitudini della politica e andare a braccetto con i grandi big di partito, regionali ed europei, che poco hanno a conoscenza le problematiche di Bertinoro o di cui si sono disinteressati per lungo tempo, salvo poi interessarne ora, a pochi giorni dal voto - prosegue -. Intendiamoci, non ci trovo nulla di male in tutto questo. È una scelta di tutto rispetto, che non mi preme giudicare ma che semplicemente non condivido".

"La mia idea è diversa, il mio approccio con le persone è diretto, senza filtri o figuranti - chiosa -. Alle sfilate della politica preferisco il contatto genuino con la gente, il confronto diretto sulle proposte concrete e i problemi reali del mio Comune. Non amo le autocelebrazioni e la ricerca del consenso per interposta persona. Amo stare tra i bertinoresi, con estrema umiltà e voglia di mettermi in gioco. Ho sempre detto che la mia è una proposta di libertà, un progetto basato su questioni locali e sulla capacità e la voglia di mettervi mano. Ho rispetto per il mio avversario, non lo denigro e non lo sminuisco. Vado dritta per la mia strada e parlo al cuore dei miei cittadini".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Asioli (Bartnora): "Alle sfilate della politica preferisco il contatto con la gente"

ForlìToday è in caricamento