Politica

Elezioni, Balzani: "Basta con le promesse elettorali, servono cose concrete"

Il sindaco Roberto Balzani, dopo l'annuncio della non ricandidatura e nessuna risposta all'appello del Pd, torna sui temi caldi del 2014

Il sindaco Roberto Balzani, dopo l'annuncio della non ricandidatura e nessuna risposta all'appello del Pd, torna sui temi caldi del 2014, quelli che avrebbero influito anche sulla sua decisione, con un post su Facebook: “L'anno che verra' ci dira' se i rifiuti d'Italia finiranno nei nostri inceneritori, o se riusciremo a bloccarli. Ci dirà se avremo progetti chiari sulla sanità, o il solito 'aumma aumma' della politica e dei suoi clienti – scrive il primo cittadino - Abbiamo bisogno di una scuola che funzioni, a partire dalle secondarie superiori (e abbiamo la possibilità di realizzare un grande progetto)”.

Poi si parla di elezioni, alle quali non si sa ancora chi sarà candidato: “L'anno che verra' sara' pieno di promesse elettorali, un genere che dovrebbe essere abolito dal mercato politico, perché sempre avariato, e di gare a chi la spara più grossa. - chiude, rivolgendosi ai cittadini - Per favore, tenete la testa sulle spalle e chiedete ai candidati cose concrete. La politica ha l'obbiligo di darvi una risposta seria. Se no, non serve”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Balzani: "Basta con le promesse elettorali, servono cose concrete"

ForlìToday è in caricamento