rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Verso le elezioni

Elezioni, Massimo Bulbi (Pd): “Da provincia bipolare Forlì-Cesena deve diventare integrata e coesa”

"La Provincia di Forlì-Cesena dev’essere considerata un territorio senza confini, con i suoi 2.374 chilometri quadrati d’estensione, i 30 Comuni, i 391 mila abitanti, un orizzonte che va dall’Adriatico alla Toscana"

"Forlì e Cesena devono essere i capoluoghi di due territori distinti oppure devono diventare centri propulsori di un unico grande territorio che parla con una sola voce?" Massimo Bulbi non ha dubbi. "La Provincia di Forlì-Cesena dev’essere considerata un territorio senza confini, con i suoi 2.374 chilometri quadrati d’estensione, i 30 Comuni, i 391 mila abitanti, un orizzonte che va dall’Adriatico alla Toscana e molti servizi - uno su tutti la sanità - gestiti in modo unitario. “È per questo che ho deciso di abbattere simbolicamente il confine tra Forlì e Cesena che, in effetti, esiste  solo a livello amministrativo", spiega Massimo Bulbi, candidato PD alla Camera dei Deputati nel Collegio uninominale di Forlì-Cesena.

"Questa linea immaginaria - prosegue Bulbi - che separa un territorio dev’essere cancellata anche nella nostra mente perché quei 391 mila abitanti hanno tutti le stesse esigenze, si spostano da un comune all’altro per andare a lavoro, a divertirsi, a formarsi o a curarsi. Si tratta di un gesto simbolico che, però, dimostra quanto sia importante per il Partito Democratico, e per me, se è possibile ancora di più in quanto ex presidente di Provincia, lavorare insieme con una visione unitaria. È necessario adottare un’ottica comune per affrontare i problemi e risolverli; dare risposte puntuali e precise come abbiamo fatto già da anni per la sanità istituendo l’Area Vasta, applicare questo sistema integrato a molti altri settori – trasporti, impresa, lavoro, turismo sostenibile -  perché solo con una provincia coesa si può puntare a un futuro di qualità. Dividerci non porta a nulla, uniti si invece!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Massimo Bulbi (Pd): “Da provincia bipolare Forlì-Cesena deve diventare integrata e coesa”

ForlìToday è in caricamento