Sabato, 13 Luglio 2024
Politica Castrocaro Terme e Terra del Sole

Elezioni comunali a Castrocaro, Merendi: "Turchi persona determinata a far ripartire il Comune"

In occasioni delle elezioni comunali di Castrocaro, fissate per il prossimo 12 giugno, il Consigliere Comune di Dovadola e dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese Riccardo Merendi interviene a supporto di Filippo Turchi

In occasioni delle elezioni comunali di Castrocaro, fissate per il prossimo 12 giugno, il Consigliere Comune di Dovadola e dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese Riccardo Merendi interviene a supporto di Filippo Turchi, dopo che nei giorni scorsi sono insorti alcuni problemi nel centrodestra. "Risiedo a Castrocaro da diversi anni ed in passato ho militato nelle giovanili della squadra locale assieme a Filippo - spiega Merendi - A distanza di anni ho ritrovato una persona ugualmente grintosa, determinata e con le idee ben chiare su come fare ripartire il Comune. Ho scelto quindi di aderire ad un progetto politico-amministrativo genuinamente civico e di ampio respiro".

"Il principale interesse della nostra lista civica è rivolto al buon governo della comunità e non sentiamo il bisogno di seguire uno schema politico ideologico indotto e di dover essere omologati in schieramenti precostituiti - prosegue - La stagione politica che stiamo vivendo rifugge dalle logiche di schieramento in auge del secolo scorso. Le coalizioni amministrative nascono attorno ad un progetto per le città e a un candidato sindaco che garantisca rappresentatività alle forze che lo sostengono e collegialità nei processi decisionali. Non sentiamo la necessità di piantare bandierine, ma piuttosto di perseguire il bene comune oltre gli steccati, in scelte coraggiose, in visioni che fino a un attimo prima sembravano impossibili. Perché prima di ogni nostra appartenenza, viene il dovere della cittadinanza. La nostra vuole essere una lista civica nel più nobile e profondo senso del termine, che risponde alla necessità prima di tutto di rappresentare il territorio e non correnti o partiti politici. Non c’è spazio infatti per le vecchie spartizioni, gli ideologismi e gli antichi rancori della politica. Per noi contano le persone e la bontà delle idee che portano con sé. Sono infermiere e antropologo culturale nonché Sottotenente della Croce Rossa Militare e vorrei portare il mio bagaglio esperienziale e valoriale all'interno di questa lista civica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali a Castrocaro, Merendi: "Turchi persona determinata a far ripartire il Comune"
ForlìToday è in caricamento