rotate-mobile
Politica

Elezioni dei comitati di quartiere, Forlì Cambia: "Un inno alla democrazia e alla politica al servizio del bene comune"

Secondo i quattro consiglieri "sono segnali importanti di partecipazione. Il compito del Comune è ora quello di coinvolgere adeguatamente tali organi nelle decisioni relative ai loro territori di competenza"

"Le elezioni per i Comitati di Quartiere sono state un inno alla democrazia e alla politica al servizio del bene comune, partendo dalla concretezza delle esigenze della gente, lontano da sterili contrapposizioni". Lo affermano i consiglieri della Lista civica Forlì Cambia, Elio Dogheria (capogruppo), Loris Ceredi, Elena Morra e Maria Teresa Rinieri, nel commentare l’esito delle votazioni svoltesi domenica scorsa a Forlì, per eleggere i componenti dei 21 Comitati di Quartiere così come delineati dal recente riassetto voluto dall’Amministrazione.

"E’ stato un vero piacere vedere candidarsi ben 275 cittadini, per arrivare ad eleggerne complessivamente 166, a cui auguriamo buon lavoro. Un grande grazie va rivolto ai tanti volontari e ai dipendenti comunali, impegnati per diverse ore di domenica nel garantire il funzionamento dei seggi - aggiungono gli esponenti di Forlì Cambia -. E’ inoltre molto positivo registrare un incremento dei votanti del 30% rispetto alle elezioni del 2015, 6.553 cittadini contro i 5.032 della tornata precedente, a dimostrazione che il nuovo assetto dei Comitati, ridotti numericamente a 21 dagli oltre 40 di prima, è stato apprezzato dalla gente".

Secondo i quattro consiglieri "sono segnali importanti di partecipazione. Il compito del Comune è ora quello di coinvolgere adeguatamente tali organi nelle decisioni relative ai loro territori di competenza. Va fatto per non deludere tale genuino impegno, nella consapevolezza che così crescerà la partecipazione della cittadinanza e questo sarà un bene per la città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni dei comitati di quartiere, Forlì Cambia: "Un inno alla democrazia e alla politica al servizio del bene comune"

ForlìToday è in caricamento