rotate-mobile
Politica

Elezioni Europee, Fratelli d'Italia della Romagna punta tutto su Cavedagna

"E’ la prima volta che abbiamo una candidatura unitaria e forte di questo tipo: lavoriamo per portare in Europa un candidato europarlamentare di destra emiliano-romagnolo"

Fratelli d’Italia Forlì-Cesena, con una delegazione rappresentativa di tutta la federazione provinciale, ha presentato lunedì mattina nella suo comitato elettorale di corso Diaz, a Forlì, il candidato all’Europarlamento Stefano Cavedagna, romagnolo di origine (è faentino) e residente a Bologna, 34 anni, imprenditore, una laurea in relazioni internazionali all’università di Bologna e un dottorato di ricerca in diritto europeo, Cavedagna è impegnato attivamente in politica sin da quando aveva 15 anni.

A 19 l’elezione in Consiglio comunale a San Lazzaro di Savena, oggi è capogruppo di FdI in Comune a Bologna ed è portavoce nazionale di Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’Italia. “Stefano Cavedagna è il nostro candidato, è il candidato scelto da Giorgia Meloni e sostenuto da tutte e nove le federazioni provinciali di Fratelli d’Italia dell’Emilia-Romagna – afferma Alice Buonguerrieri, deputata e presidente di FdI Forlì-Cesena - E’ la prima volta che abbiamo una candidatura unitaria e forte di questo tipo: lavoriamo per portare in Europa un candidato europarlamentare di destra emiliano-romagnolo".

E prosegue: "E così potremo chiudere il cerchio istituzionale, lavorando nell’interesse del territorio a tutti i livelli, dal consigliere di quartiere al deputato europeo. In questo anno e mezzo al governo abbiamo visto come le sinergie e la collaborazione tra i diversi livelli istituzionali, e su questo fronte dobbiamo ringraziare il nostro Vice Ministro Galeazzo Bignami, siano davvero importanti per fare un’attività politica qualificata e portare opere, risorse e risultati sul territorio. Cavedagna saprà difendere gli interessi degli italiani e dei romagnoli in Europa”.

'Cavedagna per la Romagna' e la 'Romagna vota Cavedagna' sono due tra gli slogan coniati da Fratelli d’Italia per la campagna elettorale. Il legame tra il candidato e il territorio è dunque centrale. “Sono onorato del sostegno unanime del partito e ringrazio tutti gli amici di Fratelli d’Italia Forlì – Cesena per il supporto - Abbiamo un deficit di rappresentanza della Romagna che vogliamo colmare e per questo metto a disposizione la mia esperienza politica e professionale, il radicamento sul territorio e la conoscenza di questa terra: utilizzerò tutto questo per difendere le ragioni dell’Italia e della Romagna in Europa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Europee, Fratelli d'Italia della Romagna punta tutto su Cavedagna

ForlìToday è in caricamento