Elezioni, l'ex vicesindaco Biserna: "Ai forlivesi sta bene il crocifisso di Salvini"

L'ex vicesindaco di Forlì, Giancarlo Biserna, commenta così l'esito delle elezioni Europee ed amministrative

"Ai forlivesi sta bene il crocifisso di Salvini". L'ex vicesindaco di Forlì, Giancarlo Biserna, commenta così l'esito delle elezioni Europee ed amministrative, con la città mercuriale chiamata nuovamente al voto il 9 giugno per scegliere chi tra Gian Luca Zattini e Giorgio Calderoni sarà il successore di Davide Drei.

"Anche per me è strumentale l'uso che Salvini fa dei simboli religiosi, ma lui li fa, e non è poco - esordisce Biserna -. Invece I cattolici "normali" li tengono ben stretti nelle chiese e fuori. Anche io quando la mattina esco e mi faccio il segno della croce e cerco di farlo di nascosto per non farmi vedere. Perchè ci vergogniamo di farci vedere cristiani anche nella nostra vita lavorativa e di dire che il nostro punto di riferimento è il Vangelo? Vorrà pur dire che la nostra fede è debole, se mai più di quella di Salvini, che la sfrutta, ma ci ricorda le nostre radici".

"E chi se ne frega se poi lui ha una vita non consona all'essere cristiano; quanti, anche Papi, hanno fatto e fanno sicuramente molto peggio di lui, che poi vive come un uomo del nostro tempo - prosegue -. E' uno di noi, nulla di più o di meno. Noi oggi in questi tempi scristianizzati abbiamo bisogno come il pane che anche questi segni si manifestino, che anche chi fa politica li manifesti a corredo di un impegno concreto sui programmi ove i temi del cattolicesimo siano ben presenti. Se avremo il coraggio di farli senza vergognarci anche fuori dalle chiese non ce ne fregherà più niente di Salvino e dell' uso che ne fa". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

Torna su
ForlìToday è in caricamento