rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Verso le elezioni

Elezioni, le scelte del Pd in vista del 25 settembre: Bulbi "prenota" un posto alla Camera. Candidati anche Valbonesi e Ancarani

Ecco le candidature per l'Emilia-Romagna comunicate lunedì sera durante la direzione nazionale del Pd

Lunedì la direzione nazionale del Partito Democratico ha approvato le candidature nelle proprie liste in vista delle elezioni politiche del 25 settembre prossimo.Nel collegio uninominale di Forlì-Cesena della Camera dei Deputati il candidato del Pd sarà Massimo Bulbi. Nel listino proporzionale della Camera dei Deputati i nomi sono quelli di Andrea Gnassi, Ouidad Bakkali, Massimo Bulbi, Marcella Zappaterra e del segretario territoriale del Pd forlivese Daniele Valbonesi. Nel collegio uninominale di Forlì-Cesena/Rimini del Senato il candidato sarà un nome proposto dagli alleati del Pd. Nel listino proporzionale del Senato i nomi sono quelli di Sandra Zampa, Daniele Manca, Eleonora Proni, Antonio Fiorentini e della consigliera comunale del Pd di Forlì e vicepresidente della Provincia, Valentina Ancarani.

Sul fronte della Romagna dalle prime analisi emerge come Gnassi, Bakkali e Bulbi hanno tutti e tre il collegio uninominale. Nel proporzionale è certa l’elezione di almeno due candidati, quindi se uno dei tre vincerà il proprio collegio l’elezione sarà per tutti e tre. Se lo vincono in due come danno i sondaggi Bulbi e la Bakkali passa anche la quarta candidatura (Zappaterra), se poi dovesse vincere anche Gnassi nel collegio passerà anche il quinto nome, quello di Valbonesi. Visto lo scacchiere tra uninominale e plurinominale, per Gnassi, Bakkali e Bulbi molto realistiche le possibilità di entrare alla Camera. Il resto dipenderà dall’andamento del voto ai seggi.

Nel quadro che emerge, la grande esclusa risulta essere la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna Emma Petitti, che non figurerebbe in corsa per Camera e Senato. "Le liste contengono candidature espressione del territorio, personalità politiche nazionali e figure espressione della società civile, che si sono distinte per le loro attività ed esperienze personali - viene evidenziato in una nota dal Partito Democratico Forlivese -. Dopo la composizione delle liste inizia la campagna elettorale. Il Partito Democratico forlivese sarà impegnato con tutte le sue risorse nel proporre le proprie idee per il futuro dell'Italia, stando come sempre tra la gente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, le scelte del Pd in vista del 25 settembre: Bulbi "prenota" un posto alla Camera. Candidati anche Valbonesi e Ancarani

ForlìToday è in caricamento