menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, Forza Italia presenta i candidati: “Anche in Emilia Romagna si può vincere”

Per Bartolini, consigliere regionale uscente, “anche in Emilia Romagna si può vincere. Bonaccini, candidato della coalizione a guida Pd, rappresenta la continuità con Errani"

Forza Italia ha presentato i candidati della provincia di Forlì-Cesena che correranno alle prossime elezioni regionali. Si tratta di Luca Bartolini, Lea Milanesi, Eva Pregu, Simona Bravaccini e Francesco Scaramuzzo. A introdurre i candidati Fabrizio Ragni e Marco Casali, responsabili provinciali del partito. “L’unico voto utile alternativo al Pd – le parole di Ragni, responsabile dell’area forlivese – è proprio quello per Forza Italia. Se il nostro territorio vuole essere presente in consiglio regionale e voltare pagina dopo anni di cattivo governo della sinistra, c’è una sola strada: appoggiare chi corre con noi".

"Altri partiti, come Ncd e il suo candidato Rondoni, realisticamente non hanno possibilità di farcela visto che il sistema elettorale premia le prime due coalizioni. Il voto per loro sarebbe inutile”, ha aggiunto. Per Bartolini, consigliere regionale uscente, “anche in Emilia Romagna si può vincere. Bonaccini, candidato della coalizione a guida Pd, rappresenta la continuità con Errani e con un governo della Regione che ha penalizzato il nostro territorio in questioni importanti come sanità, fiere e sistema aeroportuale”. Punta sulla sanità anche Lea Milanesi, ex consigliere comunale a Forlì. “Non abbiamo una struttura per la riabilitazione a seguito di traumi derivanti da cerebrolesioni gravi. Intendo impegnarmi in prima persona per colmare questo vuoto. Bisogna guardare ai fondi europei con attenzione”.

“I fondi europei – spiega l'avvocato Pregu – vanno utilizzati meglio. Il governo dell’Emilia Romagna deve essere al servizio della gente, degli artigiani e delle imprese per creare posti di lavoro. Questa è la priorità”. “La gestione del Pd – aggiunge Simona Bravaccini, commercialista – è stata fallimentare. L’aumento della tassazione locale ha penalizzato imprese e cittadini. Noi vogliamo ridurre le tasse, puntare sul turismo mettendo in rete le nostre eccellenze e valorizzare il settore agroalimentare, un altro punto di forza della nostra regione”. “Io punto sulla regione Romagna – osserva Scaramuzzo, consigliere comunale a Cesenatico – oltre che su infrastrutture e turismo: in quest’ambito serve una visione d’insieme per creare una vera e propria rete turistica”. Forza Italia, insieme a Lega Nord e Fratelli d’Italia, sostiene il candidato presidente Alan Fabbri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento