menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, Cintorino (LN): "Aiutare le famiglie italiane tassando le sale slot"

Aumentare la tassazione delle sale slot per aiutare le famiglie italiane in difficoltà: questa è la proposta della candidata al consiglio regionale per la Lega Nord, Andrea Cintorino

Aumentare la tassazione delle sale slot per aiutare le famiglie italiane in difficoltà: questa è la proposta della candidata al consiglio regionale per la Lega Nord, Andrea Cintorino. “E’ una vera e propria piaga sociale che necessita di un intervento deciso per arginare la sindrome compulsiva del gioco d'azzardo e il conseguente impoverimento materiale e culturale dei cittadini affetti da tale “vizio” che, sottraggono tempo al lavoro e alla vita affettiva e che sono afflitti, in molti casi, da sofferenza psicologica ed educativa”.

“Si deve considerare inoltre che spesso le sale da gioco diventano ricettacolo di spacciatori, microcriminalità organizzata, usurai e altre forme di infiltrazioni criminali e che proprio la crisi ne acuisce la proliferazione – afferma Cintorino - Queste sono spesso ubicate in aree residenziali o limitrofe a luoghi sensibili quali scuole, asili, centri di aggregazione giovanile e luoghi di culto. Non a caso, nei luoghi dove queste sono insediate, i cittadini residenti hanno espresso condivisa contrarietà, dando il via a vere e proprie petizioni per impedirne l'apertura  volendo tutelare, in particolare, i minori e le fasce più deboli”.

“Non di poca importanza è stata la liberalizzazione sostanziale dell'apertura di sale gioco e sale scommesse promossa dallo Stato, che limita il raggio d'azione e il potere di ordinanza dei sindaci in materia di gioco d'azzardo, ma la Regione deve promuovere una capillare campagna informativa contro i rischi della cosiddetta ludopatia e incrementare la tassazione proprio verso tali tipi di attività. Il maggior carico fiscale disincentiverebbe certamente le aperture incontrollate, e le maggiori entrate tributarie si potrebbero investire sovvenzionando e aiutando le famiglie italiane in difficoltà, mettendole in condizione di potersi risollevare da situazioni di grave disagio”, conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento