menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, il ministro Boccia a Forlì: "Le cooperative danno molto a questa regione"

Affiancato dal candidato alle elezioni regionali Massimo Bulbi, il ministro Boccia ha visitato la sede di Formula Servizi a Forlì

Tappa a Forlì per il ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia. Affiancato dal candidato alle elezioni regionali Massimo Bulbi, ha visitato la sede di Formula Servizi a Forlì. Nel corso della visita sono stati mostrati agli ospiti i laboratori per il restauro dei libri antichi, il prototipo di esoscheletro in fase di test e hanno potuto incontrare e scambiare idee e punti di vista con i lavoratori dell'azienda. "Vi ringrazio di avermi ospitato nella vostra cooperativa, e vi ringrazio del lavoro straordinario che state facendo in ottica di innovazione - sono state le parole di Boccia -. Ogni volta che vengo in Romagna imparo qualcosa di nuovo che mi porto con me e mi è utile nel lavoro. Qui in Formula Servizi ho potuto vedere coi miei occhi la bassa età media delle persone impiegate e l'alta percentuale di donne in ruoli fondamentali. Le cooperative danno molto a questa regione. L'appuntamento elettorale prossimo è il momento a cui nessuno si può e si deve nascondere. Dobbiamo tutti fare la nostra parte per far sì che l'Emilia Romagna prosegua il suo percorso di regione avanguardia del paese".

"L'Emilia Romagna è una terra straordinaria nella quale territorio e imprese, equità, solidarietà, innovazione e capacità di produrre valore si sono sempre tenuti per mano. Il modello emiliano romagnolo è garanzia di giustizia sociale ed efficienza - ha aggiunto Boccia -. Una terra però, suo malgrado, negli ultimi mesi presa in ostaggio da Salvini ed è diventata l'epicentro del dibattito politico italiano e a volte europeo, visto che tutti ci chiedono come finirà anche dall'estero". "Finirà come è giusto che finisca con voi che voterete per il vostro territorio. Chi vota per il territorio e per la sua autonomia vota per Stefano Bonaccini, chi vota Salvini vota per l'occupazione dell'Emilia Romagna. Il comune denominatore di questa giornata tra le imprese romagnole di Cesena e Forlì - ha aggiunto il ministro Boccia - è la visione cooperativistica del lavoro, cooperative lungimiranti, all'avanguardia, che sanno sfruttare le tecnologie; aziende che sono un tutt'uno col territorio e viceversa.

"In una terra governata egregiamente e con la disoccupazione ridotta quasi della metà in cinque anni di amministrazione Bonaccini chi viene qui deve dire cosa è disposto a fare e su cosa, non a fare proclami inutili: noi continueremo ad abbassare il costo fiscale del lavoro e realizzeremo l'autonomia - ha concluso -. Abbiamo iniziato a farlo con l'ultima legge di bilancio ed è l'obiettivo prioritario del Pd per la legislatura. Salvini con la flat tax vuole tagliare le tasse solo ai ricchi, noi vogliamo abbassare le imposte sul lavoro per dare ai lavoratori salari più alti e alle imprese costi più bassi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento