menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, Vicini: "Veterinario di base gratuito per i proprietari di animali in condizioni di indigenza"

E' la proposta di Claudio Vicini, direttore del dipartimento testa - collo dell'Ausl Romagna e candidato capolista per Forlì-Cesena, nella Lista Bonaccini Presidente, per le elezioni regionali del 26 gennaio

"Veterinario di base gratuito per i proprietari di animali in condizioni di indigenza". E' la proposta di Claudio Vicini, direttore del dipartimento testa - collo dell'Ausl Romagna e candidato capolista per Forlì-Cesena, nella Lista Bonaccini Presidente, per le elezioni regionali del 26 gennaio. Spiega il candidato: "In alcuni Paesi stranieri esiste già da tempo il veterinario di base. L' assistenza veterinaria di base è gratuita per tutti i proprietari di animali d’affezione che vivono in fascia economica debole".

"Se sarò eletto, il 26 gennaio, vorrei proporre l'istituzione di questo servizio anche nella nostra Regione - prosegue -. Le prestazioni veterinarie di base potrebbero essere quelle fondamentali per non lasciare il cittadino indigente nella condizione di non assicurare interventi di prevenzione come la sterilizzazione e la profilassi vaccinale e quelli di primo soccorso di emergenza. Perchè l'animale da compagnia non va considerato un bene di lusso, o un soprammobile, ma un prezioso sostegno ed un componente della famiglia, soprattutto per le tante persone sole". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento