menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, Zappia (Giovani dem): "Tanti giovani si sono avvicinati al Pd"

"Le analisi del voto ci mostrano come più della metà dell'elettorato di Bonaccini e buona parte di quello del Pd appartenga alla fascia di età compresa tra i 18 e i 35 anni"

"La vittoria un punto di partenza. Ora al lavoro, con umiltà per riportare passione tra i giovani". Così Federico Zappia, segretario dei Giovani Democratici Federazione di Forlì, commenta il risultato delle elezioni regionali che hanno visto la vittoria del candidato del centrosinistra, Stefano Bonaccini. Un'altra constatazione, oltre al successo schiacciante di Bonaccini ed al 35% del Pd nel comune di Forlì, ci riempie di gioia: durante questa campagna elettorale tanti ragazzi giovani si sono avvicinati all'organizzazione giovanile del Partito Democratico di Forlì - evidenzia -. Del resto, le analisi del voto ci mostrano come più della metà dell'elettorato di Bonaccini e buona parte di quello del Pd appartenga alla fascia di età compresa tra i 18 e i 35 anni".

Il "primo nostro impegno sarà quello di coinvolgere tutte queste persone nell'azione politica sul  e nelle iniziative che porteremo avanti sul territorio del comune e della provincia - prosegue Zappia -. Da segretario di Federazione dei Giovani Democratici Forlì debbo però anche prendere atto di un dato decisamente non positivo: tanti giovani tendono a disertare le urne".

"Non essendo propinatori né appassionat di "Ricette prefatte" per la soluzione dei problemi, riteniamo questa vittoria il punto di partenza per consolidare il risultato e lavorare, in massima collaborazione con il Pd e con l'associazionismo giovanile ed universitario, per riportare tra i tanti ragazzi la passione che ha caratterizzato questa campagna elettorale - conclude -. E quindi si, il "C'è  ancora tanto da fare" che avete visto sulle foto durante la campagna elettorale rimarrà lì. Promesso, perché, ora soprattutto, c'è  davvero ancora tanto da fare. Godiamoci il risultato e da domani, con umiltà, pancia a terra".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento