menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni Rsu, la Uilfpl "ringrazia canditati e elettori"

La Uilfpl "ringrazia tutti i candidati e gli elettori che hanno col loro voto dato nuovamente fiducia ai programmi e ai valori espressi dal "sindacato dai cittadini".

La Uilfpl “ringrazia tutti i candidati e gli elettori che hanno col loro voto dato nuovamente fiducia ai programmi e ai valori espressi dal “sindacato dai cittadini”. “Complessivamente il voto per le elezioni delle RSU del 2012 – continua la nota dei sindacati - conferma significativa la presenza della UIL FPL in tutti gli enti e le aziende del territorio, con una tenuta sostanziale negli enti del territorio ,  sia  in termini di voti, sia nel numero di seggi”.

“Sono trascorsi 5 anni dalle ultime elezioni RSU, attraversati da questioni e  problemi che negli ambiti di lavoro delle Autonomie locali incidono pesantemente e in maniera preponderante anche sulla qualità del lavoro – prosegue la nota -. La UIL FPL combatte  da tempo una difficile battaglia contro il tentativo di scaricare sul Personale dipendente incapacità gestionali, e  per cercare di dare risposte convincenti  agli effetti delle contraddizioni e della crisi del modello e del sistema politico amministrativo”.

“La nostra scelta è quella di essere un sindacato libero e di avere sempre a riferimento  l’interesse generale e soprattutto la tutela dei lavoratori – continua Uilfpl -. Assumendo l’impegno del sindacato professionale, la UIFPL ha voluto rappresentare una forte attenzione verso tutte le professionalità del personale pubblico che meritano di di essere riconosciute e valorizzate”.


“Nonostante la delicatezza del momento, con gli enti investiti da profondi cambiamenti e da modifiche dell’assetto istitutizionale, mai prima verificatesi , la UIL FPl ha registrato, ancora una volta , un interesse notevole attorno al suo programma e alle sue proposte”, conclude la nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento