Elezioni, uno sgambatoio per i cani al parco urbano: Acri presenta in Comune la petizione

La petizione, con le relative firme, è stata protocollata in Municipio, spiega Acri, "continuerà nei prossimi giorni"

Raffaele Acri, componente del direttivo comunale di Forza Italia e candidato azzurro alle elezioni comunali del prossimo 26 maggio, ha consegnato una copia del testo della petizione firmata da oltre 200 cittadini che hanno chiesto la costruzione di uno sgambatoio per i cani all’interno del Parco Urbano.

La petizione, con le relative firme, è stata protocollata in Municipio, spiega Acri, "continuerà nei prossimi giorni per rappresentare la desiderata raccolta tra i moltissimi proprietari di cani che ritengono ingiusto impedire l’accesso dei loro amici quadrupedi, laddove nel Parco Urbano siano già presenti una varietà importante di animali e non si comprende quindi la ragione che impedisca solo ai cani ed i loro proprietari l’accesso al parco".

"La petizione richiede la costruzione di uno sgambatoio custodito, in modo che l’accesso dei cani possa essere regolamentato e l’area sia mantenuta, anche con la collaborazione degli stessi proprietari, sempre pulita ed in ordine", spiega l'esponente berlusconiano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Doccia fredda sui lavoratori del centro commerciale: "Ridotti ulteriormente i festivi di chiusura"

  • Tra gli amici c'era anche l'orco: violentava una bambina di 11 anni durante le 'rimpatriate' del weekend

  • Ci sono due bellezze di Forlì alla finale di Miss Curvyssima

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

  • Travolta dal vicino al volante di un furgoncino: ennesima sciagura sulle strade del Forlivese

Torna su
ForlìToday è in caricamento