Elezioni 2013, i candidati alle primarie del Pd: "Uniti per vincere insieme"

"Non vogliamo rassegnarci al declino, ma vogliamo batterci per ridare forza alle parole fiducia e speranza, per ricostruire davvero il nostro amato Paese"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

"Le primarie per i parlamentari del PD del 30 Dicembre a Forlì sono state un'altra grande festa della democrazia. Ben 7400 persone si sono recate nei seggi allestiti dal PD per scegliere i propri rappresentanti in parlamento, andando a votare per la terza volta in un mese, nonostante il periodo festivo. Un successo che conferma la bontà della scelta effettuata dal Partito Democratico e da Bersani, di non fare passi indietro rispetto alla volontà, più volte espressa, di rimettere nelle mani degli elettori la possibilità di scegliere i propri parlamentari. Possibilità negata dal 'Porcellum' e restituita grazie alle primarie.

Ognuno di noi si è messo in gioco col proprio bagaglio di esperienze, competenze ed entusiasmo, attivando energie diverse e che ora vogliamo coinvolgere tutte per la battaglia comune e fondamentale che ci aspetta: quella di portare il PD e il centrosinistra al Governo del paese per cambiare l'Italia.

Vogliamo quindi fare un passo avanti rispetto alle inevitabili divisioni che si creano all'interno di una competizione; ma che hanno alla base il comune obiettivo di vincere le elezioni. Ora, con lo spirito di squadra che deve contraddistinguere ogni primaria, ci presentiamo uniti nell'impegno per questa difficile campagna elettorale nella quale intendiamo dar fondo a tutte le energie disponibili per diffondere la nostra proposta su tutto il territorio, tra le persone che ogni giorno affrontano le difficoltà del vivere in un paese in cui il lavoro è sempre più precario, i giovani faticano a trovare prospettive e le imprese lottano quotidianamente per stare sul mercato.

Non vogliamo rassegnarci al declino, ma vogliamo batterci per ridare forza alle parole fiducia e speranza, per ricostruire davvero il nostro amato Paese. Siamo convinti che il Partito Democratico, con la forza di un grande collettivo, sia lo strumento più credibile e affidabile per guidare questo percorso e costruire un'Italia Giusta".

Gessica Allegni
Marina Flamigni
Elena Toni
Veronica Zanetti
Marco Di Maio
Guglielmo Russo

I più letti
Torna su
ForlìToday è in caricamento