menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, arriva a Forlì Irene Tinagli (Lista Monti)

Venerdì alle ore 17 presso l’Hotel della Città di Forlì vedrà protagonista Irene Tinagli, capolista alla Camera in Emilia Romagna per “Scelta civica Con Monti per l’Italia”

Istruzione, università e formazione: tre leve fondamentali per garantire prospettive e futuro al Paese, ed in favore delle quali occorre attuare politiche che rendano più incisivo il loro ruolo nei confronti delle nuove generazioni. Saranno questi i temi al centro dell’incontro pubblico che venerdì alle ore 17 presso l’Hotel della Città di Forlì (Corso della Repubblica, 117) vedrà protagonista Irene Tinagli, capolista alla Camera in Emilia Romagna per “Scelta civica Con Monti per l’Italia”.

La Tinagli, stimata economista, consulente in Affari economici per l’ONU e per la Commissione Europea e docente da anni all’Università Carlo III di Madrid, sarà accompagnata dal forlivese Bruno Molea, Presidente Nazionale AICS Associazione Italiana Cultura Sport, organizzazione che nei suoi 50 anni di vita è giunta oggi a rappresentare circa 900mila iscritti, facendo dello sport di base un veicolo di valori ed uno strumento di formazione per i giovani. Insieme a loro un altro forlivese, Roberto Orlandi, Presidente del Collegio Nazionale degli Agrotecnici e candidato, sempre nelle file del premier uscente, al Senato.

La grave situazione in cui versa il sistema scolastico ed accademico italiano è stata recentemente evidenziata anche dai dati del Consiglio Universitario nazionale, che ha puntato i riflettori sul calo degli iscritti negli atenei del Paese (-17% in 10 anni), sulla riduzione del numero dei docenti e sulla percentuale di laureati, attualmente di gran lunga inferiore alla media europea. “Tutto questo – afferma Molea – non è sostenibile per un Paese che deve invece fare della formazione e della ricerca un motivo di eccellenza e di vanto a livello internazionale. Su questi campi è necessario pertanto investire e puntare forte, mentre troppo spesso – in particolare negli anni che hanno preceduto il Governo Monti – abbiamo assistito a tagli scriteriati”. Al termine dell’incontro ai partecipanti sarà offerto un aperitivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento