Elezioni Politiche 2013

Elezioni,"la giunta non rappresenta i cittadini. Ora di un rimpasto"

"Il sindaco Roberto Balzani da storico brillante qual'è su Facebook si avventura in un'analisi catastrofista su Pd e blocco socialdemocratico",afferma Fabrizio Ragni consigliere comunale del PdL

“Il sindaco Roberto Balzani da storico brillante qual’è su Facebook si avventura in un’analisi catastrofista su Pd e blocco socialdemocratico  – afferma Fabrizio Ragni consigliere comunale del PdL – La sconfitta del suo partito è sotto gli occhi di tutti, dirigenti esclusi. Quel che invece sfugge a Balzani è una considerazione banale: la sua giunta, con un vice sindaco dell’Idv che ha deleghe pesantissime come traffico e sicurezza, non rappresenta più la volontà dei cittadini e degli elettori forlivesi, basta dare un’occhiata ai risultati elettorali”. Ragni non va per il sottile.


“Il partito di Di Pietro è completamente sparito, eppure a Forlì decide sulla vita di decine di migliaia di persone – precisa Ragni - Ci pare urgente un rimpasto. E non si risponda con il solito ritornello, cioè che il Pdl deve pensare ai voti persi. Fino a prova contraria l’onere e l’onore del governo spettano ad altri”,conclude il consigliere, anticipando che presenterà un question–time sull’argomento perché venga discusso nel prossimo consiglio comunale”.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni,"la giunta non rappresenta i cittadini. Ora di un rimpasto"

ForlìToday è in caricamento