Elezioni Politiche 2013

Renzi premier? Zanetti (Pd): "Fa bene a restare in disparte"

La renziana, consigliere comunale del Pd, Veronica Zanetti approva in pieno la posizione del sindaco di Firenze: "Fa bene a continuare a fare politica e ad aiutare il Pd"

“Ciò che volevo per l'Italia l'ho detto alle primarie. Ho perso. Adesso faccio il sindaco. Non ci possiamo permettere neanche i rimpianti”. Matteo Renzi smentisce con un 'tweet' la notizia pubblicata  venerdì dal Corriere della Sera che lo voleva disposto a fare il premier di un 'governissimo'. La renziana, consigliere comunale del Pd, Veronica Zanetti approva in pieno la posizione del sindaco di Firenze: “Fa bene a continuare a fare politica e ad aiutare il Pd, ma con un basso profilo, continuando a fare il sindaco”.

“E' uscito perdente dalle primarie e adesso tocca a Bersani fare il premier. Renzi non potrebbe portare avanti un programma non suo, perderebbe di credibilità. Invece mantiene al coerenza che fino ad ora lo ha contraddistinto”, conclude Zanetti. Poi alle prossime elezioni si vedrà, quella è un'altra partita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi premier? Zanetti (Pd): "Fa bene a restare in disparte"

ForlìToday è in caricamento