Incontro con i lavoratori, PierAugusto Rossi (Centro Democratico): "La Fiom ci ha esclusi"

PierAugusto Rossi, candidato al senato Centro Democratico, lamenta la mancata convocazione da parte della FIOM CGIL per un incontro pubblico tra lavoratori e candidati parlamentari forlivesi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

PierAugusto Rossi, candidato al senato Centro Democratico, lamenta la mancata convocazione da parte della FIOM CGIL per un incontro pubblico tra lavoratori e candidati parlamentari: "Mentre a livello nazionale la CGIL ha invitato l’On. Bruno Tabacci alla conferenza per presentare “Il piano per il lavoro” - spiega Rossi - a livello locale noi, Centro Democratico, non siamo stati invitati dalla FIOM CGIL all’iniziativa pubblica da loro organizzata nell’ambito della quale lavoratori e lavoratrici metalmeccanici interrogheranno i candidati forlivesi al parlamento".

"Fatto salvo il diritto di ognuno di invitare chi vuole - conclude -  ci teniamo a evidenziare che il “lavoro” non può essere considerato una prerogativa solo di pochi e ancor meno di solo coloro che promuovono Referendum."

I più letti
Torna su
ForlìToday è in caricamento