Accattonaggio, Petroni (Fare con Tosi): "Forlì prenda spunto da Verona"

Per Petroni, "una vera e propria ordinanza sarebbe necessaria per vietare di elargire somme in denaro a chi chiede l'elemosina nel centro storico, davanti ai centri commerciali e non solo

"Prendendo spunto da quanto già accade nel Comune di Verona con Flavio Tosi anche a Forlì sarebbe opportuna un‘iniziativa concreta volta alla riduzione dei fenomeni di accattonaggio". Così esordisce Elisa Petroni, coordinatrice provinciale di "Fare con Tosi". Per Petroni, "una vera e propria ordinanza sarebbe necessaria per vietare di elargire somme in denaro a chi chiede l'elemosina nel centro storico, davanti ai centri commerciali e non solo. Il provvedimento dovrebbe servire a  contrastare l'incremento dell'attivita' di accattonaggio in citta' e prevenire i fenomeni illegali ad esso connessi".

"Siamo per una politica dei fatti concreti - dice Petroni - e confidiamo nell’azione in Comune di chi, guidato da buon senso e concretezza,  riterrà questa proposta perseguibile e vorrà ascoltarci e proporre concretamente in consiglio il tutto chiedendo  massimo supporto e condivisione da parte di tutte quelle forze politiche che fanno della sicurezza una loro priorità. Il divieto di agevolare l'accattonaggio attraverso la donazione di somme in denaro dovrebbe riguardare tutte le aree pubbliche della citta' e la Polizia municipale dovrebbe poi vigilare sul rispetto dell'ordinanza e, trascorsi 15 giorni a partire dalla stessa e  cioe' dalla pubblicazione dell'ordinanza all'albo pretorio comunale, procedere a sanzionare chi trovato ad elargire somme in denaro ad accattoni, con un'ammenda da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro. Le somme riscosse dall'applicazione della sanzione andranno versate nel capitolo di bilancio dei Servizi sociali e contribuiranno a finanziare i progetti di contrasto alla povertà". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento