menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elly Shlein ha aperto la campagna di Civati per le primarie del Pd

Il comitato "Forlì per Civati" ha lanciato la sua campagna territoriale in vista delle primarie per l'elezione del segretario nazionale del Partito Democratico

Il comitato "Forlì per Civati" ha lanciato la sua campagna territoriale in vista delle primarie per l'elezione del segretario nazionale del Partito Democratico, aperte a tutti i cittadini - a partire dai 16 anni - che si dichiareranno elettori del PD. “In un momento di particolare difficoltà della politica italiana e di profondo disorientamento degli elettori del centrosinistra in seguito alle vicende che hanno visti coinvolti il ministro Alfano prima e la ministra Cancellieri poi, ai ritardi sulla riforma elettorale, alla necessità di misure efficaci per contrastare la crisi economica, il messaggio che si può raccogliere dal voto dei giorni scorsi tra gli iscritti, in forte calo rispetto alle primarie del 2009, è quello di un forte bisogno di discontinuità”, si legge in una nota.

La mozione Civati ritiene “che questo congresso rappresenti l'ora del riscatto, il momento per ripensare profondamente la politica di un centrosinistra che vada da Prodi a Rodotà ai tanti movimenti per i beni comuni, attraverso un progetto collettivo, perchè solo insieme si può cambiare. Il recente appoggio di figure come quella di Fabrizio Barca e di tanti militanti di base rafforza la proposta di Civati, scaturita da un costante lavoro di confronto e di ascolto in giro per tutta l'Italia e portato avanti negli anni”.

Nel territorio forlivese, oltre alla distribuzione di materiali informativi davanti ai luoghi di lavoro, sono previste diverse iniziative sui temi che caratterizzano la mozione Civati: ambiente e beni comuni, legalità, lavoro e nuova economia. Dopo l'apertura della campagna alla presenza di Elly Schlein, già volontaria nelle campagne di Obama e animatrice del movimento OccupyPD e ora impegnata nel comitato di Civati, si terranno altri due appuntamenti pubblici.

Martedì 3 dicembre a partire dalle ore 19,15 presso il Circolo Asioli di Corso Garibaldi 280 a Forlì, si terrà una cena di autofinanziamento in compagnia di Vincenzo Balzani, scienziato e professore emerito dell'Università di Bologna, il quale svilupperà un dialogo sui temi delle politiche ambiente, delle energie alternative, di un nuovo modello di "economia positiva" basata sulla tutela del territorio, dei beni comuni e sul consumo consapevole delle risorse.

Giovedì 5 dicembre alle ore 18 presso il Caffè Bukowsky in Via Bertini 156 a Forlì sarà invece la volta di un dialogo con il deputato PD Davide Mattiello, già collaboratore di Don Ciotti e di "Libera". Mattiello è relatore del progetto di legge "corruzione zero", sui temi della legalità e della lotta alla corruzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento