rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica Centro Storico / Piazza Aurelio Saffi, 8

Capodanno in piazza, la Lega attacca: "E' stato un flop, spesi 34mila euro"

"L'ennesimo sperpero di denaro pubblico in un momento in cui i fondi devono essere utilizzati per dare continuità a progetti di lungo periodo, e non ad iniziative spot", conclude il consigliere leghista.

Il capodanno in Piazza Saffi? "Un flop senza precedenti". Così il consigliere comunale della Lega, Daniele Mezzacapo, interviene sulla festa di fine 2014 in centro storico. Tuona l'esponente del Carroccio: "Questa giunta cieca e acerba ha speso 34mila euro per fare organizzare l'evento, affidando la gestione dello stesso, direttamente all'organizzatore senza alcuna gara e senza confrontarsi con nessuno. Ma che fine hanno fatto i principi di trasparenza, imparzialità e buon andamento a cui deve attenersi la Pubblica Amministrazione?".

"Questa Giunta, poteva affidare l’organizzazione in modo diretto - afferma Mezzacapo, che in merito aveva già interrogato il sindaco Davide Drei e la sua Giunta -. Ma perché quest’anno non si è seguito l’iter degli anni scorsi affidandosi ad un organizzatore che al minor costo erogava il servizio migliore?".

"Sono stati spesi 34mila euro senza tener conto del momento di crisi della città e delle famiglie forlivesi, mentre il Gruppo Consiliare della Lega Nord, ha rinunciato totalmente ad utilizzare il fondo destinato ai gruppi, affinché restasse nelle casse comunali. L’ennesimo sperpero di denaro pubblico in un momento in cui i fondi devono essere utilizzati per dare continuità a progetti di lungo periodo, e non ad iniziative spot", conclude il consigliere leghista.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno in piazza, la Lega attacca: "E' stato un flop, spesi 34mila euro"

ForlìToday è in caricamento