menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiere, Zannoni (Lega Nord): "Basta essere succubi dell'asse Bologna-Rimini"

Il sistema fieristico romagnolo preoccupa Gianluca Zanoni, capogruppo della Lega Nord nel consiglio provinciale di Forlì-Cesena. L'esponente del Carroccio ha rivolto un'interrogazione al presidente della Provincia, Massimo Bulbi

Il sistema fieristico romagnolo preoccupa Gianluca Zanoni, capogruppo della Lega Nord nel consiglio provinciale di Forlì-Cesena. L’esponente del Carroccio ha rivolto un’interrogazione al presidente della Provincia, Massimo Bulbi, per conoscere “quale ruolo attivo ha svolto od indente svolgere la Provincia di Forlì-Cesena all’interno dei tavoli regionali, quali proposte ha portato e sostenuto,  quale risultato ha dato il confronto con il mondo dell’impresa, delle associazioni e Confindustria e della Camera di Commercio”.

Zanoni chiede anche “quali azioni, ha intrapreso od intende intraprendere per tutelare le due eccellenze fieristiche Fiera Avicola e Macrut” e “quali sono le linee d’indirizzo contenute nel Piano di fusione delle fiere Romagnole”.

“Pur condividendo – dice Zanoni - la necessità di ridefinire il ruolo del sistema Romagnolo, all’interno del polo fieristico Regionale, riteniamo che ogni azione di riassetto deve tutelare le eccellenze fieristiche che il nostro territorio esprime”. Per la Lega Nord “non possiamo accettare, ancora una volta di essere subalterni all’asse politica-economica di Bologna e Rimini”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento