Elezioni regionali, il Palafiera per Bonaccini: attesi oltre 40 bus da tutta la regione. Ci sarà anche Gene Gnocchi

Il palasport sarà allestito per una capienza di 5mila persone e sono oltre 40 i pullman che arriveranno da tutta la regione

Venerdì al Palagalassi di via Punta di Ferro si terrà la manifestazione di chiusura della campagna elettorale di Stefano Bonaccini per le elezioni regionali in Emilia-Romagna del prossimo 26 gennaio. Il palasport sarà allestito per una capienza di 5mila persone e sono oltre 40 i pullman che arriveranno da tutta la regione. L’evento, dal titolo "Per l’Emilia-Romagna. Non per altro", arriva in conclusione di una campagna elettorale che, dalla grande manifestazione del 7 dicembre in piazza Maggiore a Bologna, ha visto il presidente uscente e ricandidato alla guida dell’Emilia-Romagna girare tutto il territorio, da Piacenza a Rimini, toccando oltre 130 comuni fra grandi e piccoli, in montagna come in pianura.

"È stata una campagna elettorale lunga, ma fantastica, e così sarà fino all'ultimo istante: tra la gente, tantissima in ogni posto dove sono andato - è il commento di Bonaccini -. Ho trovato tanta forza, voglia di partecipare e di esserci, una spinta incredibile ovunque, dai mercati alle piazze, nei comizi improvvisati sotto i portici di borghi e centri storici, nelle sale di centri associativi e luoghi di ritrovo, nei comuni costieri e in quelli montani, così come nella bassa".

"E ancora, luoghi di lavoro, centri culturali, centri e aree commerciali: davvero in ogni luogo - prosegue il candidato alla presidenza della Regione -. Così come fondamentale è stato confrontarsi con le categorie economiche, il mondo del lavoro, coloro che operano nel sociale. Ho incontrato studenti, giovani, persone di ogni età e ho ricevuto grande sostegno ed entusiasmo. Di questo voglio ringraziare davvero tutti quanti, fra cui candidati e volontari che si sono adoperati come non mai per raggiungere un grande obiettivo. Per questo domani sera saremo in tantissimi, sarà bello poter salutare tutti voi".

La serata a Forlì si aprirà alle ore 20,45 con uno spettacolo che vedrà alternarsi sul palco il cantautore Alberto Bertoli, figlio dell'indimenticato Pierangelo, il comico Gene Gnocchi e Mirko Casadei, leader dell'Orchestra Casadei. L'intera manifestazione sarà trasmessa anche in diretta sulla pagina Facebook "Stefano Bonaccini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

  • Notte movimentata al pronto soccorso: dà in escandescenza per i tempi d'attesa e minaccia un'infermiera

  • Forlimpopoli, brucia il tetto di un'abitazione: vigile del fuoco resta ferito in una caduta

Torna su
ForlìToday è in caricamento