Fondi europei, Vietina (FI): "Enti locali in difficoltà nell'accesso alle risorse"

Sulla questione è intervenuta Simona Vietina, deputato di Forza Italia e componente della Commissione UE nonché sindaco di Tredozio

Martedì, nella Commissione riunita Ue di Camera e Senato, si è svolta l’audizione del capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea Beatrice Covassi. E' intervenuta anche Simona Vietina, deputato di Forza Italia e componente della Commissione UE nonché sindaco di Tredozio, che ha ritenuto "indispensabile, in tale occasione, portare alla sua attenzione l’annoso problema legato alle difficoltà degli enti locali di intercettare e utilizzare i fondi europei, anche strutturali. Si tratta di un tema particolarmente spinoso, soprattutto per i piccoli Comuni".

"I Comuni - osserva - sono sempre più spesso schiacciati nella morsa dei tagli e delle limitazioni delle risorse ma anche in difficoltà nel cogliere le opportunità dei finanziamenti europei. Come Covassi ha confermato, purtroppo l’Italia è ancora il fanalino di coda rispetto all’efficace impiego delle risorse europee. Credo dunque doveroso che si apra una riflessione sulle reali cause di tali problemi. Manca personale adeguatamente formato? E’ un tema relativo al cofinanziamento che spesso fa arrendere i Comuni ancor prima di presentare il bando? Tutte situazioni che sommate non agevolano gli enti locali e non rendono concreto l’aiuto europeo laddove servirebbe davvero".

Conclude Vietina: "Auspico dunque una semplificazione decisa su tali tematiche e un intervento serio che metta davvero i Comuni nelle condizioni di dialogare con l’ente europeo, attraverso progetti specifici di aiuto concreto nell’accesso ai fondi. Occorrono misure complessive non solo per assicurare la copertura e la garanzia del cofinanziamento ma anche per garantire una adeguata informazione ai Comuni rispetto all'esistenza dei bandi stessi. Infine occorrerebbero investimenti per la formazione del personale che dovrebbe essere adeguatamente preparato sui bandi europei. Su tali tematiche ho intenzione di sollecitare costantemente il Governo".

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento