rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Politica

Fondo per la non autosufficienza, a Forlì oltre 19 milioni di euro per le fasce più deboli

"Anche quest'anno - sottolinea il consigliere del Pd, Tiziano Alessandrini - la Regione Emilia-Romagna, che lo scorso anno aveva coperto con risorse proprie il ridotto finanziamento del Fondo nazionale per la non autosufficienza, dimostra il proprio impegno per garantire servizi destinati alle persone più deboli"

La Commissione Politiche per la Salute e Politiche Sociali ha approvato la delibera sul fondo regionale per la non autosufficienza per l’anno 2014.  Al territorio forlivese sono destinati oltre 19 milioni di euro.   Le risorse sono in parte provenienti dallo Stato e in parte provenienti da risorse regionali. Alla Romagna andranno un totale di 109 milioni 319mila euro, così suddivisi: 39.298.979 euro a Ravenna, 19.364.881 euro a Forlì, 18.831.700 euro a Cesena, 31.824.126 euro a Rimini.

"Anche quest’anno – sottolinea il consigliere del Pd, Tiziano Alessandrini – la  Regione Emilia-Romagna, che lo scorso anno aveva coperto con risorse proprie il ridotto finanziamento del Fondo nazionale per la non autosufficienza, dimostra il proprio impegno per garantire servizi destinati alle persone più deboli, ovvero quei cittadini che non sono completamente sufficienti per motivi sanitari o sociali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo per la non autosufficienza, a Forlì oltre 19 milioni di euro per le fasce più deboli

ForlìToday è in caricamento