menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Forlì città integrata", per il Pdl "Balzani pensa solo a far cassa"

"La nascita della società "Forlì mobilità integrata" rappresenta l'ennesima occasione persa da parte dell'Amministrazione comunale di Forlì". Lo sostengono Fabrizio Ragni e Alessandro Spada, consiglieri comunali del Pdl a Forlì

"La nascita della società “Forlì mobilità integrata” rappresenta l’ennesima occasione persa da parte dell’Amministrazione comunale di Forlì". Lo sostengono Fabrizio Ragni e Alessandro Spada, consiglieri comunali del Pdl a Forlì. Secondo i due berlusconiani, "il pensiero prevalente della Giunta Balzani resta quello di far cassa attraverso multe facili da ampliare persino con l’introduzione di Sirio, il sistema elettronico di controllo degli accessi al centro storico".

"Tale sistema, posizionato nell’incomprensibile selva di zone a traffico limitato presenti a Forlì - dicono -, costituirà un potente disincentivo per la frequentazione del cuore urbano cittadino, riducendo così ulteriormente la già scarsa vivacità del centro storico".

"I provvedimenti da prendere dovrebbero andare nella direzione esattamente opposta - affermano -, soprattutto in questo periodo di crisi economica e dei consumi a pochi giorni dall’arrivo del Natale. Invitiamo nuovamente la Giunta Balzani ad adottare con la massima urgenza tutte le misure possibili per rivitalizzare il centro storico e dare un’indispensabile boccata d’ossigeno alle attività commerciali in gravi difficoltà. Per far ciò occorre aprire totalmente la città alle auto, eliminando le ztl e azzerando il costo della sosta durante la settimana che precede il 25 dicembre".


"Questo non è il momento di pensare a far cassa sulle spalle dei cittadini - concludono i due consiglieri Pdl -, al contrario serve uno scatto d’orgoglio da parte dell’Amministrazione comunale per favorire i consumi e dare respiro al commercio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento