Politica

Forza Italia ritorna in piazza Saffi: "Confronto finalmente di contatto e dibattito"

Al punto di ascolto allestito in Piazza Saffi erano presenti il responsabile provinciale Bettini e gli assessori Rosaria Tassinari e Giuseppe Petetta

“Forza Italia ritorna tra la gente per un confronto finalmente di contatto e dibattito, superando con entusiasmo le barriere degli schermi dei computer nella forma di webinar che le limitazioni della pandemia hanno frapposto tra il necessario supporto della prossimità con le persone della quale la politica non può fare a meno". Così il Coordinamento provinciale e comunale di Forza Italia  e Azzurro Donna, quest'ultima rappresentata dalla responsabile provinciale Daniela Giari.

Al punto di ascolto allestito in Piazza Saffi erano presenti il responsabile provinciale Bettini e gli assessori Rosaria Tassinari e Giuseppe Petetta. "La leggerezza risoluta dell’approccio con le problematiche proposte dai molti cittadini che si sono avvicinati al punto di ascolto del partito nella centralissima Piazza Saffi nel giorno di mercato ha concesso l’opportunità di ricevere le opinioni e le speranze riposte nelle capacità del primo ministro Draghi del governo voluto e sostenuto da Forza Italia", viene spiegato.

Tra gli argomenti trattati dal responsabile Bettini anche il rilancio dell’occupazione e delle aziende colpite dalla pandemia prime fra tutte quelle del commercio, della ristorazione ma anche le aziende del fitness ivi comprese le piscine al coperto e le discoteche che non hanno ancora una data di riapertura. Gli assessori Tassinari e Petetta si sono confrontati con i cittadini, raccogliendo osservazioni da presentare alla giunta Zattini. "La cospicua presenza dei cittadini al punto di ascolto consiglia sicuramente di replicare nelle prossime settimane un ulteriore momento di incontro diretto anche in vista delle prossime scadenze elettorali nella nostra regione", concludono da Forza Italia.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia ritorna in piazza Saffi: "Confronto finalmente di contatto e dibattito"

ForlìToday è in caricamento