rotate-mobile
Alluvione, la politica / Bertinoro

Frana di Collinello, Moretti (FdI) attacca e la sindaca Allegni replica: "Risorse non ancora stanziate"

La sindaca Allegni parla di "atteggiamento grave da parte di chi siede sui banchi di un Consiglio comunale, anche se non ci stupisce, da parte del consigliere che non è nuovo a questo tipo di uscite"

"Non corrisponde al vero quanto affermato dal consigliere di Fratelli d'Italia, Sergio Moretti, perché le risorse non sono ancora state stanziate". La sindaca di Bertinoro, Gessica Allegni, prende la parola sulla situazione della Strada Provinciale 83 a Collinello, franata a seguito degli eventi alluvionali del maggio scorso, replicando alle affermazioni del consigliere comunale della lista “Bartnòra” e di Fratelli d’Italia.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

"Ha accusato la Provincia di non intervenire nonostante abbia le risorse per farlo, ma tali dichiarazioni generano disinformazione e allarmismo nella cittadinanza", risponde la sindaca, che parla di "atteggiamento grave da parte di chi siede sui banchi di un Consiglio comunale, anche se non ci stupisce, da parte del consigliere che non è nuovo a questo tipo di uscite".

"Nel merito, come ha già ben risposto per la Provincia il consigliere con delega alla viabilità Daniele Valbonesi, la Provincia, ad integrazione dell'ordinanza 13 sugli interventi urgenti, ha chiesto un finanziamento per mettere in sicurezza la strada (su cui era già intervenuta in somma urgenza per la messa in sicurezza e garantire la viabilità), per 400mila euro - puntualizza Allegni -. In questo momento, si attende quindi il finanziamento da parte della struttura. Non corrisponde al vero quanto affermato dal Consigliere Moretti, perché le risorse non sono ancora state stanziate".

"Aggiungo che il Comune monitora insieme alla Provincia la condizione della strada dal momento in cui l’evento si è verificato e più volte io stessa ho informato i cittadini che lo hanno richiesto, su quale fosse la situazione - conclude la sindaca -. Continueremo a tenere informati i cittadini, sull’evoluzione del procedimento,consapevoli che i danni sulle arterie provinciali sono stati tanti e in molti casi anche molto più gravi. Occorrerebbe quindi la responsabilità di mettersi a conoscenza dei fatti, prima di fare affermazioni inesatte e fuorvianti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Collinello, Moretti (FdI) attacca e la sindaca Allegni replica: "Risorse non ancora stanziate"

ForlìToday è in caricamento