menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Galeata, sfiducia al sindaco Elisa Deo. Il Pli: "Attaccata come donna"

La sfiducia al sindaco di Galeata, Elisa Deo, segna "un punto tra i più bassi toccati dalla politica nella nostra provincia". E' quanto sottolinea Stefano Angeli, segretario regionale del Partito Liberale Italiano

La sfiducia al sindaco di Galeata, Elisa Deo, segna "un punto tra i più bassi toccati dalla politica nella nostra provincia". E' quanto sottolinea Stefano Angeli, segretario regionale del Partito Liberale Italiano. "La guerriglia scatenata contro l’ormai ex sindaco Deo, dall’opposizione, ma soprattutto da una parte consistente della sua stessa maggioranza, e che ha portato alla sfiducia ha assunto connotati che non ci piacciono per nulla", continua Angeli.

Deo, prosegue l'esponente del Pli, "è stata attaccata non tanto come sindaco ed esponente politico, ma anche sul piano personale e come donna, qualcosa che non possiamo accettare. Osserviamo poi come in molte realtà locali gli interessi di Pdl, Lega e di una parte importante della sinistra spesso coincidano in modo inquietante e chi a questi interessi non si allinea viene eliminato, anche questo è un aspetto al quale ci opponiamo e ci opporremo sempre con forza".

"La nostra solidarietà quindi va oggi a Elisa Deo, epurata perché donna e perché non allineata…due caratteristiche invece che noi apprezziamo molto", conclude Angeli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento