menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Geografia giudiziaria, semaforo verde della Cassazione al referendum abrogativo

Il segretario leghista Jacopo Morrone che accoglie favorevolmente il via libera della Cassazione al referendum abrogativo delle disposizioni in materia di riassetto giudiziario e taglio dei cosidetti "tribunalini".

"Fa ben sperare la decisione assunta dalla Corte di Cassazione sull'ammissibilità dei quesiti referendari. Ora auspichiamo la "ratifica finale" della Suprema Corte e un passo indietro rispetto all'attuale legislazione". Sono le parole del segretario leghista Jacopo Morrone che accoglie favorevolmente il via libera della Cassazione al referendum abrogativo delle disposizioni in materia di riassetto giudiziario e taglio dei cosidetti "tribunalini".

Una battaglia promossa da nove Regioni e sollecitata anche dal Segretario leghista in prima linea contro la chiusura del tribunale di Cesena - "un provvedimento destabilizzante che ha creato ulteriore ingolfamento della macchina giudiziaria e notevoli disagi in una provincia bicefala, come la nostra, che conta circa 400 mila abitanti."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Forlì Airport spicca il volo": il Rotary Club incontra lo staff del Ridolfi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento