menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioco d'azzardo, venerdi torna "La fabbrica delle illusioni"

Venerdi prossimo torna "La fabbrica delle illusioni", la miniserie di due incontri per riflettere sul sempre più dilagante fenomeno del gioco d'azzardo, organizzata da IDV Forlì e dal Gruppo consiliare regionale

Venerdi prossimo torna "La fabbrica delle illusioni", la miniserie di due incontri per riflettere sul sempre più dilagante fenomeno del gioco d'azzardo, organizzata da IDV Forlì e dal Gruppo consiliare regionale. La serata dell'8 maggio è stata dedicata alle criticità legate alla Ludopatia. Il tema del gioco compulsivo è emerso tutta la drammaticità e la sua misconosciuta vastità. Questo fenomeno è in grande espansione tanto che l’Italia detiene il triste primato in Europa del numero di persone affette da questa patologia.

Durante questo primo incontro con gli operatori che si occupano delle dipendenze - Servizio dipendenze  dell’AUSL, Associazione Papa Giovanni XXIII e Giocatori Anonimi - è emersa anche una forte sollecitazione al mondo politico relativamente alla responsabilità di uno Stato che si fa manager monopolista di un’industria, quella del gioco d’azzardo legale, creando di fatto i presupposti di una dipendenza. Il gioco quindi non è soltanto una forte entrata senza imposizione tributaria ma anche un costo economico assistenziale ma soprattutto sociale.


Arriva quindi dagli operatori del settore la sollecitazione a rivolgersi al mondo politico, poichè lo Stato è il primo e talvolta unico beneficiario del gioco compulsivo. Questo sarà il tema della seconda serata: “LO STATO BISCA” che si svolgerà venerdì 18 maggio alle ore 20.45 presso l'Hotel della Città in C.so della Repubblica 117. nterverranno il Sen. Luigi Li Gotti, firmatario della legge sul gioco d’azzardo presentata in Parlamento; Franco Grillini, consigliere Regionale IDV che interverrà sul tema della normativa regionale in merito al controllo del gioco d’azzardo e la Dott.ssa Carlotta Zavattiero, autrice del libro ”Lo stato bisca”  (Ponte alle Grazie Editore, 2010).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento