Gioventù Nazionale espone in Piazzale della Vittoria lo striscione "Italian lives matter"

"Alla luce dei gravissimi fatti venutisi a verificare in queste ultime settimane - afferma Alessandro Vitali, portavoce di Gioventù Nazionale Forlì-Cesena (movimento giovanile di Fratelli d'Italia, ndr) - è doveroso scendere in strada"

Mercoledì notte i militanti di Gioventù Nazionale Forlì Cesena hanno esposto lo striscione "Italian lives matter". "Alla luce dei gravissimi fatti venutisi a verificare in queste ultime settimane - afferma Alessandro Vitali, portavoce di Gioventù Nazionale Forlì Cesena (movimento giovanile di Fratelli d'Italia, ndr) - è doveroso scendere in strada e rimarcare la nostra presenza sul territorio, testimonianza di incessante difesa della nostra cultura e tradizione".

Il riferimento è alle violente manifestazioni che dagli Stati Uniti sono arrivate fino in Europa: "Il messaggio che vogliamo dare - prosegue Vitali - è quello che alcuni italiani non si arrendono alla follia del pensiero unico che certi schieramenti politici di sinistra vogliono imporre. È in questi frangenti che chi ha a cuore il destino della propria Nazione decide di schierarsi in prima linea. Ed è per questo che gridiamo "Italian lives matter" (le vite degli italiani contano). Sono l'emergenza occupazionale giovanile, i lavoratori in attesa dell'erogazione della cassa integrazione, gli studenti e gli insegnanti costretti da mesi a lezioni telematiche, le giovani partite Iva, le aziende a rischio chiusura, i veri problemi su cui riflettere, tematiche che Gioventù Nazionale Forlì Cesena ha trattato con costanza nelle ultime settimane".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Da Forlì e da Cesena - conclude Vitali - si alza un'unica voce, un unico coro, a difesa di chi questa Nazione l'ha forgiata e levigata col sangue, e contro chi vorrebbe rinnegare le nostre origini, seguendo un disegno socio-politico folle di annientamento della storia di questa Nazione."
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento