menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli ex consiglieri comunali: "Cambiare il piano regionale dei trasporti"

Per l'associazione guidatada da Romano Baccarini, Nadia Masini e Flavio Giunchi "occorre giungere alla formulazione di una proposta unitaria del territorio forlivese"

Tornano a farsi sentire gli ex consiglieri comunali di Forlì. L'associazione che racchiude alcuni dei precedenti esopnenti della consiglio cittadino, martedì sera hanno incontrato Paolo Ferrecchi, dirigente del settore Trasporti della Regione, per un confronto sul tema della mobilità nel Forlivese.

“La proposta punta a governare la domanda di mobilità pur in assenza di un Piano Nazionale dei Trasporti - ha sostenuto Ferrecchi – a fronte di sensibili cambiamenti provocati dalla pesante crisi degli ultimi 10 anni”.

I problemi non mancano per il territorio forlivese: il collegamento con il nord Europa attraverso il corridoio Adriatico, l'E45 e l'E55, i nuovi assi viari, il completamento del sistema tangenziale di Forlì, il problema dello scalo merci, della Cervese e la via Emilia bis.

Sono intervenuti tre ex Sindaci di Forlì - Nadia Masini, Franco Rusticali e Sauro Sedioli – hanno partecipato e sono intervenuti con osservazioni e ponendo domande il Vice Presidente della Provincia Guglielmo Russo, gli Assessori Maurizio Castagnoli e Paolo Rava e poi Pierfranco Rolli, Paola Casara, Vanda Burnacci e Andrea Pasini.

Il presidente dell'associazione, Romano Baccarini (ex parlamentare DC), il vice Nadia Masini (ex parlamentare ed ex sindaco della città) e il segretario Flavio Giunchi (ex consigliere di Forza Italia), in una nota riferiscono che "dal dibattito della serata è scaturita in modo netto la necessità di giungere alla formulazione di una proposta unitaria del territorio forlivese che dovrà trovare adeguato riscontro nel nuovo PRIT".


E poi annunciano che l'aeroporto "Ridolfi" di Forlì "sarà oggetto esclusivo di uno dei prossimi incontri promossi dall'Associazione ex Consiglieri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento