Guerra dei cieli in Romagna, interrogazione del M5S per chiedere un intervento della Regione

"Abbiamo presentato un’interrogazione per chiedere alla Regione di far sentire la propria voce in questo derby romagnolo che con il passare dei giorni assomiglia sempre di più a quanto sta succedendo tra le città di Reggio e Parma sull’Alta Velocità"

“La guerra a suon di comunicati tra gli aeroporti di Forlì e Rimini non è di certo un bel segnale in un momento così delicato come quello della ripartenza dopo l’emergenza legata al Covid-19. Per questo è necessario che la Regione faccia sentire la propria voce, mettendo fine a queste inutili polemiche e avviando fin da subito una cabina di regia che ridisegni la progettualità aeroportuale dell’Emilia-Romagna evitando provincialismi e diatribe da assemblee di condominio”: È quanto chiede Silvia Piccinini, capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, riguardo alle recenti polemiche tra l’aeroporto di Forlì e quello di Rimini. In verità, però, l'aeroporto di Forlì non ha commentato la "guerra dei cieli" e non ha emesso alcun comunicato sulla materia.

Dice Piccinini: "Abbiamo presentato un’interrogazione per chiedere alla Regione di far sentire la propria voce in questo derby romagnolo che con il passare dei giorni assomiglia sempre di più a quanto sta succedendo tra le città di Reggio e Parma sull’Alta Velocità – spiega Silvia Piccinini – Come Movimento 5 Stelle abbiamo seguito da vicino le vicissitudini dell’aeroporto di Forlì, così come abbiamo sempre sollevato più di un dubbio sull’effettivo rilancio dello scalo di Rimini. Per questo crediamo che sia arrivato il momento che la Regione si occupi in prima persona del caso. In questo senso il PRIT può essere lo strumento attraverso il quale individuare le strategie per il settore aeroportuale, in un rapporto con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, sostenendo le vocazioni e le esigenze delle diverse realtà. Abbiamo bisogno di una strategia aeroportuale a livello regionale che si coniughi anche con l’esigenza di rendere maggiormente sostenibile il nostro sistema dei trasporti” conclude la capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

Torna su
ForlìToday è in caricamento