menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ministro Frattini venerdì al museo interreligioso di Bertinoro

Venerdì 26 agosto, alle 12, il Museo Interreligioso di Bertinoro assegnerà il Premio "Leonardo Melandri" al Ministro degli Esteri Franco Frattini. E' la prima edizione del riconoscimento intitolato al compianto senatore

Venerdì 26 agosto, alle 12, il Museo Interreligioso di Bertinoro assegnerà il Premio “Leonardo Melandri” al Ministro degli Esteri Franco Frattini. La Fondazione Museo Interreligioso di Bertinoro per l’anno 2011 ha organizzato la prima edizione del Premio “Leonardo Melandri”, dedicato a chi ha saputo “valorizzare, documentare, divulgare e promuovere il dialogo tra le religioni monoteistiche, comunicando la bellezza dell’essere uomini religiosi”


Con l’istituzione del Premio, il Museo Interreligioso intende ricordare la figura del suo fondatore, Leonardo Melandri, artefice dell’unica realtà museale dedicata al dialogo tra Ebraismo, Cristianesimo e Islam. Nel centenario della nascita di Diego Fabbri e nel ventennale della scomparsa di don Francesco Ricci, il Museo Interreligioso ricorda un altro autore del dialogo che si pose al servizio del confronto tra diverse istituzioni, consentendo oggi al territorio romagnolo di contare su diverse città universitarie, sul Centro Residenziale Universitario di Alta Formazione e Ricerca di Bertinoro e sul Museo Interreligioso.


Nel progetto del senatore Melandri, il padre di questa creatura, il Museo di Bertinoro è un luogo di confronto e di dialogo tra le religioni monoteistiche a livello locale e nazionale. In tale ottica, nella ricorrenza del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il Museo intende indirizzare il Premio “Leonardo Melandri” a chi, agendo all’interno delle istituzioni, ha saputo a livello internazionale essere portatore dei valori fondanti del dialogo interreligioso, promuovendo un confronto aperto e operando a favore dei diritti di espressione religiosa delle minoranze.

Il Museo Interreligioso, dopo un’accurata ricerca, ha identificato queste caratteristiche nelle risoluzioni adottate dal Ministro degli Esteri della Repubblica Italiana, Franco Frattini. Secondo gli organizzatori del premio, il titolare della Farnesina “nelle competenze della sua attività istituzionale, ha saputo riunire presso l’Unione Europea e presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite uomini, diversi per provenienza e formazione culturale, intorno al valore  della libertà religiosa a favore delle minoranze perseguitate in Iraq e in Pakistan, identificando nella difesa del diritto all’espressione religiosa un elemento imprescindibile per la costruzione del dialogo interreligioso nel contesto più ampio della società civile”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento