menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il parlamentare Molea plaude alla rielezione di Napolitano

“L’Aics esprime profonda stima al Presidente della Repubblica che si erge, ancora una volta, a garante delle istituzioni democratiche in un momento estremamente delicato per il nostro Paese". E' quanto afferma il parlamentare di Scelta Civica, Bruno Molea

“L’Aics esprime profonda stima al Presidente della Repubblica che si erge, ancora una volta, a garante delle istituzioni democratiche in un momento estremamente delicato per il nostro Paese". E' quanto afferma il parlamentare di Scelta Civica, Bruno Molea, evidenziando che "la statura etica e politica di Giorgio Napolitano, consolidata nell’arco di uno straordinario settennato, tutela l’immagine dell’Italia in Europa e nel mondo. Inoltre il suo considerevole senso di responsabilità induce le forze politiche ad elaborare un percorso di alto profilo e di condivisione che ponga al centro dell’impegno le emergenze del sistema Italia”.

“Il mondo della promozione sportiva – sottolinea Molea – è grato al Capo dello Stato per aver presenziato a numerosi eventi fra cui i Giochi Olimpici di Londra 2012, i Campionati Mondiali di nuoto a Roma 2009, gli Europei di calcio 2012 in Polonia, la finale mondiale di calcio 2006 a Berlino, ecc. L’AICS ha ricevuto dal Presidente della Repubblica attestazioni e riconoscimenti per le campagne nazionali realizzate per la salvaguardia dei beni culturali ed ambientali, per l’inclusione delle figure sociali tradizionalmente emarginate e delle minoranze etniche, per sensibilizzare i giovani sulle politiche dell’integrazione europea come il recente “Corritalia” con 100.000 partecipanti in 50 città.”

“Anche il terzo settore ricorda gli appuntamenti importanti  che hanno polarizzato la sensibile attenzione del Quirinale. Fra i più significativi – in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato nel 2009 – l’udienza concessa da Napolitano ad una cospicua rappresentanza delle associazioni italiane. Le parole del Primo Cittadino dello Stato – continua Molea – sono ancora attuali e devono essere rilanciate con forza al fine diesortare il futuro Governo ad evidenziare nell’agenda dei lavori una radicale riforma del welfare: il volontariato rappresenta per il nostro Paese una risorsa fondamentale sotto il profilo economico per le attività ed i servizi offerti che svolgono un indispensabile compito di integrazione e talvolta di supplenza dell’azione pubblica. Ma  rappresenta anche una fondamentale risorsa sotto il profilo dell’etica civile".

"Il volontariato produce beni materiali di aiuto e di sostegno al disagio, allamalattia, alla disabilità, alla dipendenza. Ma, proprio per la capacità di superare i confini di una solidarietà spontanea, familiare ed amicale, produce pure beni immateriali, comportamenti virtuosi, esempi e modelli degni di essere imitati - aggiunge il parlamentare forlivese -. L’opera dei volontari giova a chi la riceve. Aiuta a fronteggiare situazioni difficili, traumi di diversa natura, aiuta ad uscire da condizioni di isolamento. Offre strumenti di crescita, sostegni che consentono di faremeglio, di essere migliori studenti, migliori lavoratori, migliori cittadini.”

“Giorgio Napolitano – conclude Molea – ha accettato il secondo mandato al Colle per consentire alla politica una costruttiva e consapevole fase di riflessione, per arginare le fibrillazioni speculative dei mercati finanziari, per alimentare una speranza civile nell’immaginario collettivo, per ripristinare un dialogo fiduciario fra le istituzioni e la società complessa. L’Aics, che ho l’onore di presiedere, è chiamata con tutte le componenti sociali a svolgere il ruolo di bussola valoriale, di cerniera fra i palazzi del potere e la cittadinanza con una grande, storica, consolidata vocazione all’ascolto, all’interpretazione ed alla rappresentanza delle istanze di una cultura democratica autenticamente vissuta e partecipata dal basso.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento