menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il segretario dem Valbonesi a Salotto blu: "Lavoriamo per dar vita a una nuova classe dirigente"

Il Pd forlivese ha visto i propri candidati superati in termini di preferenze da quelli cesenati e quindi non riconfermati

Daniele Valbonesi, ingegnere e sindaco votatissimo a Santa Sofia, è stato chiamato nei mesi scorsi a guidare il suo partito di riferimento in una situazione a dir poco difficile. Il Comune di Forlì è andato per la prima volta nella storia al centrodestra, il deputato Marco Di Maio è passato a Italia Viva. Alle elezioni regionali nonostante un buon risultato numerico conseguito, il Pd forlivese ha visto i propri candidati superati in termini di preferenze da quelli cesenati e quindi non riconfermati. Di tali argomenti Valbonesi ha parlato a VideoRegione con Mario Russomanno nel corso della trasmissione che andrà in onda lunedi alle 23.15.

"Dobbiamo ripartire dal buon risultato ottenuto nel forlivese alle regionali - sono le parole di Valbonesi -. La mancata riconferma del consigliere regionale uscente Paolo Zoffoli è dipesa anche dalla candidatura di Claudio Vicini, inizialmente concordata con Bonaccini e solo successivamente fatta propria da Italia Viva. Abbiamo poi proposto a Bonaccini, al momento della predisposizione della sua Giunta regionale, nominativi di autorevoli personalità forlivesi ma hanno prevalso competenze personali diverse".

"Ci aspetta un lavoro impegnativo ma entusiasmante, incentrato sulla capacità di dialogo - prosegue -. Il Pd non è un partito personale, ci saranno sempre discussioni ed è questa la nostra forza. Cerchiamo nuove idee ed energie. In relazione all'arrivo della Facoltà di Medicina va detto che si tratta di un processo iniziato prima dell'insediamento della attuale giunta forlivese. Ritengo che il nostro gruppo consigliere stia giustamente analizzando i costi della iniziativa ma che, complessivamente, l'avvento dei corsi costituisca buona notizia per la Romagna intera".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento