rotate-mobile
Politica

Il sindaco sul presepe in Comune: "Evitate sterili polemiche e venite ad ammirarlo"

Così Zattini: "Scoprirete un’eccezionale manifestazione di arte “romagnola’’ e una rappresentazione di semplicità evangelica"

"Mi auguro che questo Natale porti in dono ai più polemici l’utilizzo del buon senso". Il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, commenta così il dibattito che è aperto attraverso i social in merito all'allestimento del presepe in Comune sotto il busto di Giuseppe Mazzini.  Esordisce il primo cittadino: "In questi giorni di festa per ragioni dettate dalla mancanza di idee da sottoporre all’attenzione di questa Giunta, c’è chi ha deciso di polemizzare sulla collocazione del presepe offerto alla nostra città dall’Associazione Amici del Presepio di Forlì. Dopo il Babbo Natale di Piazzale della Vittoria che per le sue dimensioni distrarrebbe gli automobilisti, a salire sul banco degli imputati nel processo alle pubbliche manifestazioni della religiosità cristiano-cattolica, è il presepe allestito in cima allo scalone del nostro Comune, sotto il busto di Giuseppe Mazzini, indiscusso esponente di spicco del patriottismo risorgimentale".

"Mi fanno tenerezza questi residui della sinistra radicale forlivese che tirano in ballo, in maniera assolutamente impropria, lo spauracchio della violazione della laicità delle Istituzioni, facendo leva sul consueto ‘pregiudizio antireligioso’ che li accomuna nella battaglia ideologica contro i simboli della tradizione - prosegue il primo cittadino -. L’unico modo per difendere i principi universali della nostra civiltà è riaffermarne l’origine. Il presepe è prima di tutto la rappresentazione iconografica della nascita di Cristo, ma è anche autodeterminazione e celebrazione del libero arbitrio. È un’espressione figurativa della nostra cultura, della nostra identità storica e della nostra civiltà. Mi auguro che questo Natale porti in dono ai più polemici l’utilizzo del buon senso. E a loro rivolgo un ultimo consiglio: evitate le sterili polemiche e venite ad ammirare il nostro bellissimo presepe. Ne scoprirete un’eccezionale manifestazione di arte “romagnola’’ e una rappresentazione di semplicità evangelica".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco sul presepe in Comune: "Evitate sterili polemiche e venite ad ammirarlo"

ForlìToday è in caricamento