menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il vicesindaco Biserna: "Ben vengano le petizioni"

"Ritengo importante la petizione popolare, quella raccolta di firme che diversi cittadini fanno per evidenziare la necessità di risolvere le più disparate problematiche"

“Ritengo importante la petizione popolare, quella raccolta di firme che diversi cittadini fanno per evidenziare la necessità di risolvere le più disparate problematiche. In questi anni ho avuto modo di riceverne, alcune con poche firme, altre con molte, altre con moltissime, ma tutte significative”. Ecco il plauso del vicesindaco Giancarlo Biserna. “Ovvio che sta alla Amministrazione poi decidere come e se intervenire, ma il fatto che gruppi di persone si impegnino a portare avanti determinati temi facilita il lavoro che sta dietro alle scelte. Anzi è una parte di quel processo di formazione delle scelte che deve essere il più ampio possibile”.


“Oggi che la politica ed i partiti sono in crisi drammatica e spesso lontani dalla gente, ben vengano ancora di più queste aggregazioni spontanee, che possono così segnare un tassello di quella democrazia dal basso, che a parole tutti decantiamo, ma che  nei fatti fatica, eccome. - continua Biserna - Quindi quando mi si dice "guarda che se non risolvi questo problema, faccio una raccolta di firme" rispondo che questa non la considero una minaccia, ma un aiuto nel focalizzare un problema, che peraltro ha alle spalle un impegno non di una persona o di un "particolare gruppo",  ma un interesse sicuramente più generale. Posso assicurare che sul mio tavolo questo strumento di partecipazione, che anch'io ho usato per anni ed anni, e che ancora, se del caso, userò, avrà sempre da me rispetto ed attenzione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento