Politica

Rondoni (PdL): "Imu ridotta per le case date ai figli e con affitti calmierati"

Togliere l'Imu sugli immobili locati con affitti calmierati e quelli dati in comodato d'uso gratuito ai figli. Torna a fare la sua richiesta il consigliere comunale del PdL Alessandro Rondoni

Togliere l'Imu sugli immobili locati con affitti calmierati e quelli dati in comodato d'uso gratuito ai figli. Torna a fare la sua richiesta il consigliere comunale del PdL Alessandro Rondoni. Rondoni ricorda che “entro il 30 novembre devono intervenire in materia di Imu con la possibilità di variare le aliquote”.

Per Rondoni è opportuno che “il Comune di Forlì equipari all’abitazione principale, ai fini dell’applicazione dell’Imu, le unità immobiliari concesse in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado che le utilizzano come abitazione principale e ,come più volte richiesto dalle associazioni dei proprietari e degli inquilini, applichi forti sgravi all’Imu per i “contratti di locazione calmierati”, così come già avvenne in passato per l’aliquota Ici, permettendo così anche alle fasce sociali più deboli di accedere a locazioni meno onerose”.

Per questo Rondoni interroga il sindaco Roberto Balzani, al fine di conoscere “che cosa l’Amministrazione Comunale sta facendo per recepire l’esenzione dal pagamento dell’Imu per gli immobili citati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rondoni (PdL): "Imu ridotta per le case date ai figli e con affitti calmierati"

ForlìToday è in caricamento