rotate-mobile
Politica

Inceneritore Mengozzi, anche il M5S contro la richiesta di aumentarne il carico

Simone Benini e Daniele Vergini, consiglieri comunali del Movimento 5 stelle di Forli' bocciano la richiesta presentata dalla ditta Mengozzi di aumentare il carico orario dei rifiuti, passando dagli attuali 4.000 kg/h attualmente autorizzati, a 5.000 kg/h.

Simone Benini e Daniele Vergini, consiglieri comunali del Movimento 5 stelle di Forli' bocciano la richiesta presentata dalla ditta Mengozzi di aumentare il carico orario dei rifiuti, passando dagli attuali 4.000 kg/h attualmente autorizzati, a 5.000 kg/h. Un parere che dovrà essere esaminato lunedi' mattina dalla conferenza dei servizi convocata a Palazzo della Provincia. E proprio in piazza Morgagni la mattina del 31 agosto si terra' una manifestazione del Forum contro gli inceneritori di Forli' a cui partecipera' compatto il Movimento 5 Stelle di Forli'. I due consiglieri pentastellati ironizzano sul tardivo parere contrario avanzato dalla giunta Drei, che ha giustificato il diniego appellandosi al principio di  precauzione: "una solerzia dimostrata con Mengozzi  - scrivono in una nota Benini  e Vergini - e che non e' stata sfoderata in egual modo  contro Hera, e nell'assoluto disinteresse a difendere gli interessi di Forli' a Bologna e in Regione che emerge ogni giorno di piu' che il sindaco non si risolve a nominare un nuovo assessore all'Ambiente in sostituzione di Bellini . Forli' non ha voce e l'inquinamento non aspetta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inceneritore Mengozzi, anche il M5S contro la richiesta di aumentarne il carico

ForlìToday è in caricamento