rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Politica

Insieme per Crescere: "L’ingresso dell’ex Pigalle Park discarica a cielo aperto"

Il Gruppo comunale denuncia la situazione e ribatte: "Si applichi il Regolamento per il Decoro Urbano approvato dalla giunta Tonellato, senza se e senza ma"

"L’ingresso dell’ex Pigalle Park discarica a cielo aperto". A denunciare la situazione che si è creata a Castrocaro è il Gruppo comunale Insieme per Crescere che, in una nota stampa chiede che "si applichi il Regolamento per il Decoro Urbano approvato dalla giunta Tonellato, senza se e senza ma: ricordiamo che fu stilato proprio per dare soluzione agli abbandoni e all’incuria anche dei privati, grazie soprattutto all’applicazione di sanzioni. Si chieda ad Alea di procedere tempestivamente con i recuperi, come sempre avvenuto fino a due anni fa".

"Durante la precedente amministrazione - ricordano - il rapporto con Alea era veloce e produttivo, volto al benessere comune e all’aiuto reciproco: per il recupero di ingombranti, materiali pericolosi e abbandoni, è sempre bastata una semplice telefonata; il recupero avveniva in poche ore, il costo dedotto dal cosiddetto “Foster”. La Polizia Municipale ha più volte multato i colpevoli degli abbandoni, grazie alle indagini portate avanti dal Corpo. Oggi pare che non sia più così: le discariche si moltiplicano e giacciono per settimane, i bidoncini sono colmi, le strade perennemente polverose. Si renda nuovamente decoroso questo Comune che versa in condizioni di abbandono, sporcizia e disinteresse". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme per Crescere: "L’ingresso dell’ex Pigalle Park discarica a cielo aperto"

ForlìToday è in caricamento