Decentramento, Zoli (Pd) : "Al più presto l’Ufficio relazioni con i Quartieri"

Il consigliere del Partito democratico, Massimo Zoli, a nome dell'intero gruppo, ha presentato un’interrogazione

Nell’ultimo consiglio comunale il consigliere del Partito democratico, Massimo Zoli, a nome dell'intero gruppo, ha presentato un’interrogazione per chiedere al sindaco e all'assessore competente, quali sono i tempi e gli strumenti previsti dall'amministrazione, per dare piena attuazione agli obiettivi relativi al decentramento e al miglioramento delle funzioni dei quartieri, a partire dall'attivazione dell' Ufficio relazioni coi Quartieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’ufficio – spiega Zoli - come previsto dal regolamento, approvato dal consiglio un anno fa, dovrebbe essere il centro di ricevimento di primo livello, con la funzione di facilitare l’accesso dei quartieri ai servizi comunali. Tale ufficio è quindi fondamentale per consentire uno scambio costante ed efficiente tra i quartieri e la macchina comunale”. “Questo consiglio, a partire dal gruppo del Partito democratico, ha più volte espresso l'esigenza di dare piena attuazione al regolamento in tempi rapidi – prosegue il consigliere -. Ci auguriamo che l'amministrazione provveda entro la fine del mese, come anticipato in occasione dell'assemblea promossa dalla stessa amministrazione con i coordinatori dei Quartieri a fine luglio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento