rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Politica

Terrorismo, interrogazione al sindaco: "Intensificare i controlli nei centri islamici"

Al documento manca la firma di Daniele Mezzacapo della Lega Nord. "Non si comprende la mancata adesione da parte del consigliere", affermano Casara, Ragni e Minutillo

Dopo la sequenza di attentati che hanno sconvolto la Francia, anche in Italia si è ulteriormente alzato il livello di guardia contro il terrorismo. Sulla questione, Fratelli d'Italia-An, Noi Forlivesi e Forza Italia presenteranno al sindaco Davide Drei una mozione sul tema della sicurezza, al quale viene chiesto di un maggior impegno per la tutela dei cittadini "attraverso gli organi preposti (tavolo per la sicurezza" ed un'intensificazione dei "controlli nei luoghi di aggregazione islamica".

Nel documento, firmato tra gli altri da Paola Casara (Noi Forlivesi), Fabrizio Ragni (Forza Italia) e Davide Minutllo (Fdi-An), viene chiesto un "maggior monitoraggio anche nei confronti dei singoli individui, che già in precedenza sono stati segnalati per comportamenti violenti ed antioccidentali". Infine viene richiesto "un maggior controllo nei luoghi simbolo della nostra cultura presenti in città".

Al documento manca la firma di Daniele Mezzacapo della Lega Nord. "Non si comprende la mancata adesione da parte del consigliere - affermano Casara, Ragni e Minutillo -. Con ogni probabilità la mozione sicurezza andrà al voto nel consiglio comunale di martedì e fino a quella data sarà possibile sottoscriverla".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo, interrogazione al sindaco: "Intensificare i controlli nei centri islamici"

ForlìToday è in caricamento